Home News La leggenda del coniglio che ci dimostra come sconfiggere la paura

La leggenda del coniglio che ci dimostra come sconfiggere la paura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:07
CONDIVIDI

La leggenda del coniglio, una storia piena di curiosità e significati simbolici da conoscere. Un esempio di coraggio da seguire

Coniglio nell'erba (Foto Pixabay)
Coniglio nell’erba (Foto Pixabay)

 

Ogni animale è in grado di trasmetterci un insegnamento, anche il più insospettabile. Uno di questi è il coniglio. Per quale motivo? Vi starete chiedendo. Per rispondere a tale domanda, ci viene in aiuto una leggenda appunto denominata “la leggenda indiana del coniglio”. Ecco di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche: Prendersi cura di un coniglio selvatico: una semplice guida completa

La leggenda del coniglio, tante curiosità da conoscere 

Simpatia e dolcezza (Foto Pixabay)
Simpatia e dolcezza (Foto Pixabay)

Tutto trae origine dall’immagine del coniglio e da cosa essa comunica. La figura dell’animale è associata alla paura poiché ha timore animali come il l’aquila, il serpente, la lince e il coyote. Animali scelti non a caso, in quanto in maniera del tutto incosciente vengono attirati dal leporide. Sono tanti i culti che nel corso del tempo hanno conferito all’animale un preciso significato simbolico. Primo tra tutti, quello dei nativi americani che lo classifica come un essere indifeso ma dotato di grande agilità. Infatti, secondo il loro pensiero, il Grande Spirito ha provveduto a donargli la velocità e la capacità di nascondersi. A ciò è connesso il suo dono di avvertire i pericoli in procinto di avverarsi. Tale regalo, concesso da madre natura è collegato anche al suo istinto di sopravvivenza, molto sviluppato. Pertanto, anche se è un animale timoroso è in grado di cavarsela in ogni situazione, facendo affidamento sulle sue virtù. Sempre dal punto di vista della loro credenza, si dice che i conigli nascano con gli occhi aperti perché è un modo di tenere lontano il diavolo. Un insieme di qualità e poteri davvero incredibili per questi animali così teneri e fragili.

Potrebbe interessarti anche: 12 Errori da non commettere con un coniglio: a cosa fare attenzione

Le qualità morali del coniglio 

Bellezza e tenerezza (Foto Pixabay)
Bellezza e tenerezza (Foto Pixabay)

Inoltre, un’altra delle loro credenze riguarda alcune delle sue qualità come la superiorità e la furbizia. Grazie a quest’ultime, l’animaletto è stato paragonato alla Luna in segno del fatto che per merito delle sue virtù sarebbe stato capace di sconfiggere avversari terribili. Le sue qualità non furono ignorate neanche dalle antiche civiltà dei Maya e degli Azteca i quali credevano che le macchie solari sulla Luna non erano altro che conigli gettati sulla Luna. In aggiunta a ciò, si credeva che centinaia di conigli avessero il potere di sorvegliare il raccolto.

Un insieme infinito di qualità, dunque, che serve a farci comprendere quanto sia importante mettere da parte la paura e affrontare al meglio tutte le difficoltà che la vita ci pone davanti. Un inno al coraggio che però non deve tralasciare il bagaglio emotivo che ci contraddistingue. La leggenda del coniglio ci insegna a lasciare andare le nostre paure perché, proprio come avviene nel coniglio, siamo più forti di quanto pensiamo.

Benedicta Felice