Home News Lancia il cucciolo sul muro rendendolo permanentemente cieco

Lancia il cucciolo sul muro rendendolo permanentemente cieco

Un uomo è stato arrestato dopo che due testimoni, due bambini  hanno raccontato la crudeltà del signore che in quel momento svolgeva mansioni da baby sitter, che avrebbe lanciato un cucciolo di appena 14 settimane sul muro rendendolo cieco per sempre.

Lancia il cucciolo sul muro rendendolo permanentemente cieco
Lancia il cucciolo sul muro rendendolo permanentemente cieco

 

Florida un uomo è stato tratto in arresto dopo che ha lanciato il cucciolo di 14 settimane di una famiglia al quale stava facendo il baby sitter, l’uomo identificati come Willie Earl Capehart, di 62 anni, era stato incaricato di badare ai due bambini e al cucciolo di famiglia nella residenza sita nella zona di St. Petersburg .

Secondo quanto raccontato, sarebbero stati proprio i bambini che  avrebbero sentito un forte colpo, e successivamente  il rumore di una porta che sbatteva.

Immediatamente entrambi i minorenni sono entrati nella stanza dove il cucciolo giaceva immobile in un angolo, e sul muro vi erano tracce di sangue, così trovandosi da soli in casa hanno contattato immediatamente la polizia .

Potrebbe interessarti anche: Prende a calci il suo cane, poi lo lancia contro la Polizia (FOTO)

Le condizioni del cane ormai cieco

(Foto Pixabay)
(Foto Pixabay)

Secondo il rapporto di arresto, il povero cane vomitava, e stava molo male, inoltre non poteva muoversi. Immediatamente il piccolo cagnolino è stato portato presso un veterinario che ha prontamente visitato e curato il piccolo.

Secondo il veterinario infatti il cucciolo aveva subito un grave trauma cranico e a causa delle ferite riportate sarebbe rimasto permanentemente cieco .

Secondo le autorità il 62enne arrestato al momento del brutale gesto si trovava sotto l’effetto di alcol o droghe, l’uomo infatti dopo aver brutalizzato l’animale è andato via lasciando i bambini minorenni affidati alle sue cure da soli.

Il proprietario del cane, tutore dei bambini ha affermato che ovviamente sporgerà denuncia per la crudeltà nei confronti del povero cagnolino che a causa del suo gesto resterà cieco per sempre , e anche per aver abbandonato due minori.

Nonostante le gravi ferite il cane ora sta bene e anche se per tutta la vita non potrà più vedere ha una famiglia che si prenderà cura di lui per sempre. Il cane infatti si sta riprendendo e ora si attende la condanna dell’uomo per il suo gesto ignobile.