Home News Prende a calci il suo cane, poi lo lancia contro la Polizia...

Prende a calci il suo cane, poi lo lancia contro la Polizia (FOTO)

Prende a calci e trascina il suo cane in strada, poi lo lancia contro la Polizia per cercare di scappare, ma è stata fermata

Prima lo prende a calci poi lo lancia contro la Polizia (Screen Facebook)
Prima lo prende a calci poi lo lancia contro la Polizia (Screen Facebook)

Infierire su un cucciolo che non ha colpe, se non quella di aver purtroppo incrociato la loro strada, non rende esseri umani migliori, tutto il contrario. Fortunatamente sempre più persone sono stanche dei maltrattamenti sugli animali e non esitano ad intervenire quando assistono a qualcosa di orribile.

Come i passanti che si sono visti essere testimoni di un atto ignobile contro un tenero cucciolo. La donna, probabilmente la proprietaria del cane, lo prendeva ripetutamente a calci e lo trascinava sull’asfalto.

Subito hanno allertato la Polizia, che intervenuta sul posto si è vista lanciarsi contro il piccolo cagnolino dalla donna che ha cercato di scappare. Fortunatamente non è andata molto lontano, è stata fermata ed ora dovrà rispondere delle accuse che le saranno rivolte tra le quali maltrattamento di animali.

Potrebbe interessarti anche: Ripresa da una telecamera: prende a calci il proprio cane (VIDEO)

Lancia il suo cane contro la Polizia per tentare la fuga, dopo averlo preso a calci

Cucciolo salvato dall'intervento dei passanti e della Polizia (Screen Facebook)
Cucciolo salvato dall’intervento dei passanti e della Polizia (Screen Facebook)

Era il pomeriggio dell’ultimo dell’anno, circa verso le 16e50, quando la Polizia della Mingo Valley è stata allertata per qualcosa di terribile che stava accadendo. Alcuni passanti avevano avvistato una donna che prendeva ripetutamente a calci un cucciolo di piccola taglia, trascinandolo sulla strada.

Quando hanno cercato di intervenire per fermarla la donna li ha minacciati. Così hanno chiamato le Forze dell’Ordine, continuando però a tenerla sotto controllo, fornendo ulteriori dettagli all’arrivo della Polizia.

Il primo agente arrivato sul posto ha fermato il sospetto per chiederle spiegazioni e capire cosa stesse accadendo, ma lei risponde ancora una volta malamente, poi lancia il cucciolo contro l’uomo per tentare la fuga.

Fortunatamente sul posto erano arrivati i rinforzi e la donna ha avuto una fuga breve.
Il cane, impaurito ma salvo, ha riportato tagli e graffi alla pancia e sulle zampette con altre lievi ferite. E’ stato affidato all’Animal Welfare del comune di Tulusa, in modo così da assicurargli le cure delle quali necessita e un riparo sicuro.

Molti dei presenti si sono detti interessati ad adottarlo. La donna è stata identificata e arrestata e dovrà rispondere alle accuse di crudeltà verso gli animali, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale.

 

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube