Home News Lea una cagnolina guerriera: ha combattuto fino alla salvezza (FOTO)

Lea una cagnolina guerriera: ha combattuto fino alla salvezza (FOTO)

Lea era in fin di vita, la sue condizioni gravissime, ma usato le sue ultime forze per essere salvata. Oggi è rinata e ha una famiglia

Lea appena ritrovata (Screen Facebook)
Lea appena ritrovata (Screen Facebook)

Ci sono, purtroppo, molti animali nel mondo che hanno bisogno di aiuto. Tanti i motivi che si celano dietro il loro stato di salute, al loro essere in pericolo o ai loro abbandoni.
Numerosi i salvataggi che ogni giorno vengono portati a termine dalle meravigliose persone che, del proteggere e prendersi cura degli animali, ne hanno fatto uno scopo di vita.

Le associazioni che costantemente sono in prima linea per far si che vengano tutti tratti in salvo sono molte e sui loro profili social tante le storie degli animali salvati. Racconti orribili, ma che per fortuna nella maggior parte dei casi trovano un lieto fine.

Come la piccola Lea, trovata in fin di vita, malata e con poche energie, ma che da vera combattente ha usato le poche forze rimaste per far si di essere vista. Chi l’ha tratta in salvo non avrebbe mai immaginato che sotto quell’ammasso di erba ci fosse un corpicino che gridava aiuto. Questa è la sua storia.

Potrebbe interessarti anche: Cucciolo salvato un’ora prima che accadesse il peggio (FOTO)

Lea, una piccola grande cagnolina combattente

Lea (Screen Facebook)
Lea (Screen Facebook)

Il perché dietro la sua condizione è sconosciuto, fatto sta che un piccolo miracolo è avvenuto. Qualcuno durante una passeggiata nei boschi, osservando la natura e respirando aria pulita, non avrebbe mai immaginato che tra l’erba in terra ci fosse un tenero e fragile corpicino di un animale in difficoltà.

Non si sarebbe mai fermato se quell’ammasso di erba e sporcizia non si fosse mosso.
Appena resosi conto che il corpicino tremante e mal messo del cucciolo fosse lì, è stata allertata immediatamente l’organizzazione no profit Perritos de San Juan de Abajo.

Subito la piccola Lea è stata portata da un veterinario e qui la triste scoperta.
Lea, questo il nome dato alla piccola combattente, non aveva più pelo. Aveva molte escoriazioni, profonde, e i filamenti d’erba si erano inseriti in ogni minuscolo spazio del suo corpicino.

Era molto sporca, assetata, affamata, priva di forze e come se non fosse abbastanza, aveva una grave infezione alla pelle e soffriva di anemia. Le dolci e amorevoli cure della struttura hanno fatto si che giorno dopo giorno la tenera Lea potesse rimettersi in forze.

La fondatrice dell’organizzazione no profit, aggiornava sulle sue condizioni e sui suoi stupefacenti progressi i followers sulla sua pagina social. Tanto l’amore che è stato rivolto alla piccola guerriera. Talmente tanto che finalmente Lea ha avuto il suo lieto fine. Sabato è stata adottata e ora potrà finalmente iniziare la sua nuova vita, in una confortevole casa e con una famiglia che la proteggerà e si prenderà cura per sempre di lei.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M