Home News Leone marino stava per essere ingoiato da una balena

Leone marino stava per essere ingoiato da una balena

CONDIVIDI

Stava per essere ingoiato dalle enormi fauci di una balena un leone marino che insieme al suo branco era a caccia di pesci.

Foto Instagram del fotografo Chase Dekker che ritrae una balena che sta per ingoiare un Leone marino

Baia di Monterey, California stava cacciando insieme ai suoi simili, nuotando accanto a un branco di megattere quando la caccia ha preso una piega inaspettata.

Una delle balene sfrecciando a tutta velocità nella foga di inghiottire molti pesci vicino alla superficie,  ha quasi ingoiato  uno dei leoni marini a caccia.

Il fotografo naturalista Chase Dekker ha catturato l’immagine sorprendente mentre si trovava su una barca per osservare le balene con l’agenzia turistica Sanctuary Cruises e ha condiviso la stupefacente  foto su Facebook e Instagram.

Nell’immagine, scattata dal fotografo naturalista  si può notare come il povero leone marino è molto spaventato. Tutto il suo corpo  è infatti poggiato sulla mascella inferiore della balena, ed è pronto per essere ingoiato.

potrebbe interessarti anche—>Gli animali possono lasciarsi morire ? La spiegazione specie per specie

Salto della baena

Fortunatamente al leone marino non è toccata questa sorte raccapricciante, almeno a quanto riferito dal fotografo che pubblicando la foto ha inserito la didascalia nel quale asseriva di essere “sicuro al 100%” che il leone marino sia fuggito, perché la balena ha tenuto la bocca spalancata mentre affondava di nuovo in mare”

Pochi minuti dopo, la balena si stava cibando di nuovo e sono sicuro che lo fosse anche il leone marino

Effettivamente sarebbe stato fisicamente impossibile per la balena deglutire qualcosa di grosso come un leone marino, secondo il National Geographic infatti la gola delle balene sarebbe larga solo pochi centimetri e può allargarsi fino a non più di 38 centimetri di diametro, sarebbe stato quindi impossibile ingoiare un leone marino che in media pesa 453 chilogrammi.

Al momento della foto, le balene e i leoni marini erano in competizione per cercare di accaparrarsi il maggior numero di pesci per soddisfare la fame . Queste competizioni si verificano quando gruppi di piccoli pesci (acciughe, in questo caso) chiudono i ranghi e nuotano in una sfera strettamente compattata, in modo che un numero inferiore di individui vulnerabili sia esposto ai predatori.

Le mascelle superiori delle balene sono composte da  centinaia di fanoni delle sottilissime lamine fatte di cheratina che consentono al grosso cetaceo di filtrare l’acqua e mantenere all’interno della bocca il cibo (inghiottono bocconi di cibo e acqua contemporaneamente). Le balene si nutrono principalmente di piccoli crostacei chiamati krill, piccoli pesci e plancton.

potrebbe interessarti anche—>Delfino adotta un cucciolo di balena unico caso al mondo

Leone Marino

I leoni marini erano in superficie e mentre le balene nuotavano verso l’alto per nutrirsi, tutti i leoni marini saltarono fuori dalla traiettoria della balena, tranne uno“, ha detto Dekker Chase su Facebook.

Questo leone marino è rimasto intrappolato nella bocca della balena balena mentre si nutriva, il che probabilmente ha causato molta angoscia a entrambe le parti!

Nel post Instagram del fotografo naturalista Chase Dekker si leggi infatti :”Proprio l’altro giorno ho assistito a qualcosa fuori a Monterey Bay che non avevo mai visto prima”.

” Mentre le megattere si affollavano in un branco di acciughe, a quanto pare un leone marino non si è allontanato abbastanza velocemente ed è rimasto intrappolato nella bocca delle balene!”.

“Ad un certo punto il leone marino è riuscito a fuggire incolume e anche la balena sembrava stare bene mentre continuava a nutrirsi, ma deve essere stata un’esperienza strana per entrambe le parti! Quel leone marino ha avuto la vera “Esperienza di Giona”!

L.L.

potrebbe interessarti anche—>40 mila litri di petrolio riversati nel mare catastrofe per il mare e sui abitanti

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.