Home News India: leopardo rimasto intrappolato in un secchio viene salvato -VIDEO

India: leopardo rimasto intrappolato in un secchio viene salvato -VIDEO

In India 30 volontari hanno salvato un giovane leopardo che è rimasto intrappolato in un secchio. Il video è straziante.

Leopardo intrappolato
Leopardo intrappolato (Twitter)

L’unione fa la forza, e mai detto è stato più vero. Lo dimostra la vicenda avvenuta in India, quando 30 volontari si sono uniti per salvare un giovane leopardo che aveva la testa intrappolata in un secchio. Ben 30 persone e 2 interi giorni ci sono voluti per liberare il povero animale che ha rischiato di perdere la vita soffocato. L’operazione di salvataggio nello stato del Maharashtra, nei dintorni di Badlapur. Le 30 persone hanno coinvolto animalisti, agenti forestali.

In India, l’unione di vari gruppi ha portato in salvo un leopardo

india leopardo salvato
Leopardo avvistato (Twitter)

I volontari sono stati messi in allerta da un automobilista, che aveva individuato e filmato il leopardo a bordo di una strada, mentre cercava disperatamente di liberarsi il muso da un secchio di plastica. Liberarlo è stato un compito complesso perché il felino non voleva farsi prendere dalle persone.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatto scomparso da mesi torna a casa “grazie” ad un incendio – VIDEO

Il gruppo di volontari ha raccontato che “L’animale, un esemplare molto giovane, si nascondeva nella foresta tra tre villaggi. Lo abbiamo inseguito per due giorni e due notti prima di avvicinarlo e sedarlo con una siringa, sparata da una guardia forestale“. Arduo è stato quindi per loro prestare soccorso al felino.

 Ti potrebbe interessare anche >>> Gatta scomparsa, dopo 7 anni di attesa Ebi ritorna finalmente a casa

Secondo le persone coinvolte nel salvataggio, il leopardo non mangiava e beveva già da giorni ma dopo avergli prestato soccorso, i veterinari l’hanno giudicato in buone condizioni. Le operazioni sono state possibili grazie l’associazione animalista Progressive Animal Welfare Society (PAWS). Il giovane leopardo adesso è stato trasferito in una riserva indiana dove sta recuperando sempre di più le forze. L’associazione animalista, inoltre, si è espressa a riguardo dei rifiuti di plastica abbandonati, che purtroppo sono sempre di più adiacenti alle aree rurali e boschive. La plastica sta diventando un nemico reale per gli animali selvatici indiani. (Lisa Girello)