Home News I Lions donano un cane guida a studentessa cieca

I Lions donano un cane guida a studentessa cieca

CONDIVIDI

Laura Paolini è una studentessa che vive sull’isola d’Elba, in provincia di Livorno, e che grazie all’aiuto ricevuto dal ‘Lions Club Isola d’Elba’ ha ricevuto in dono un cane guida. La ragazza ha fatto visita al Servizio Cani Guida gestito dall’associazione a Limbiate, e lì le è stato concesso di conoscere i quattrozampe addestrati che trovano ospitalità, allo scopo di poter scegliere il più adatto a lei. A Laura è stato anche indicato un percorso di formazione finito il quale potrà portare a casa sua un bel compagno che la aiuterà ogni giorno. I Lions si danno molto da fare proprio in questo ambito, fornendo supporto e sostegno a persone con disabilità visive.

Lo scorso venerdì 19 maggio al teatro dei Vigilanti è andata in scena una opera lirica patrocinata dal Comune livornese di Portoferraio, allo scopo di raccogliere fondi per il cane guida. L’opera rappresentata era ‘Acqua Granda’, rappresentata dagli attori della Compagnia De Calza i Antichi, che l’anno scorso ha vinto il premio Abbiati, ovvero l’Oscar italiano nel campo della lirica. La piece teatrale ha avuto modo di essere rappresentata anche nel celebre teatro ‘La Fenice’ di Venezia. La scuola di addestramento dei cani dei Lions porta avanti la propria attività sin dal 1959 ed annualmente fornisce una media di 50 quattrozampe preparati ed addestratissimi a coloro che ne hanno bisogno. E questo testimonia la fondamentale importanza che un cane può avere nella vita di una persona, a prescindere da una sua preparazione specifica. Avere un amico fedele al proprio fianco aiuta a superare o quanto meno ad alleviare qualsiasi difficoltà.

Lions Club isola d’Elba – Pagina Facebook