Home News Luna il labrador che aiuta tra le macerie di Ravanusa (FOTO)

Luna il labrador che aiuta tra le macerie di Ravanusa (FOTO)

Ravanusa: si scava ancora tra le macerie e ad aiutare c’è la Labrador Luna, dell’unità cinofila dei Vigili del Fuoco di Palermo

Ravanusa (Screen Facebook)
Ravanusa (Screen Facebook)

E’ sembrato l’esplosione di una bomba. Prima la luce è andata via, il forte boato poi solo fuoco e macerie. Devastante quello che è accaduto a Ravanusa, Sicilia, appena passette le 20 di Sabato 11 Dicembre.

Un tragedia immensa quella che ha colpito gli abitanti tra le vie Trilussa e Galilei. Un vero inferno che ha spazzato via 4 palazzine e portato con se vite ignare di quello che sarebbe accaduto.

Al momento le ipotesi del disastro sono di una rottura in una tubatura di gas, che formando un accumulo ha poi provocato l’esplosione. La compagnia del gas nega la segnalazione di perdite, ma gli inquirenti andranno in fondo alla questione, soprattutto dare risposte alle famiglie delle persone che hanno perso la vita.

Ad aiutare i moltissimi Vigili del Fuoco c’è una quattro zampe coraggiosa, Luna, una Labrador che fa parte dell’unità cinofila dei Vigili del Fuoco di Palermo.

Potrebbe interessarti anche: Jeepers, il cane arriva fra le macerie di un palazzo: dona supporto emotivo!

Ravanusa: tra le macerie anche Luna aiuta per cercare i dispersi

Luna (Screen Facebook)
Luna (Screen Facebook)

Una tragedia che ha coinvolto 4 palazzine del tutto crollate e altre 3 danneggiate. Da Sabato, ininterrottamente si cercano superstiti, purtroppo però sono solo due le persone estratte vive dalle macerie, 7 sono le vittime.

I Vigili del Fuoco che sono sul posto stanno studiando il miglior modo per procedere dato la pericolosità del sito. Si temono ulteriori crolli, cosa che si vuole assolutamente evitare nel caso ci siano ancora superstiti che aspettano di essere salvati.

Impegnata tra le macerie, nel cercare i dispersi c’è Luna, una coraggiosa Labrador che fa parte dell’unità cinofila dei Vigili del Fuoco di Palermo. Era stata mandata a cercare in una zona specifica, quando il suo nervosismo è diventato palese, senza però abbaiare, il suo conduttore ha capito che avesse fiutato qualcosa. La piccola Luna aveva trovato 4 dei corpi delle 7 vittime del disastro.

E’ stata lei a segnalare la presenza sotto i detriti della coppia che purtroppo non ce l’ha fatta, la donna, al nono mese di gravidanza, era andata insieme al marito a trovare i suoceri.

L’intera area, di 10mila metri quadrati, non appena saranno finite le operazioni di recupero, verrà posta sotto sequestro ed è stata aperta un’indagine per omicidio colposo e disastro. I periti si recheranno sul posto per accertare la causa dell’esplosione che al momento, sembrerebbe una rottura in una tubatura di gas. La compagnia del gas nega che ci sia stata alcuna segnalazione su eventuali perdite.

Si andrà a fondo della storia per garantire risposte per le vite perse. I cittadini di Ravanusa si sono stretti intorno al luogo del disastro per pregare che i dispersi possano uscire vivi dalle macerie. Un cumulo di ceneri che segnerà per sempre la piccola cittadina che oggi si stringe intorno al dolore delle famiglie delle vittime e piange la loro scomparsa.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.