Home News Major, il cane di Joe Biden è il primo “adottato” alla Casa...

Major, il cane di Joe Biden è il primo “adottato” alla Casa Bianca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:32
CONDIVIDI

Joe Biden è stato eletto 46esimo Presidente degli Stati Uniti d’America: con lui farà ingresso Major, il suo cane, il primo a entrare alla Casa Bianca come adottato.

biden cane casa bianca
Joe Biden riporta i cani alla Casa Bianca, in foto assieme alla moglie Jill e Champ (Fonte Facebook)

Tempi di cambiamento in giro per il mondo. Soprattutto in una parte specifica del mondo: gli Usa. Da pochissimi giorni è stato eletto il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America: Joe Biden, che ha letteralmente stracciato la leadership del presidente uscente Donald Trump.

Joe Biden aveva da subito imposto una nuova linea di presidenza, ovviamente durante la sua campagna elettorale. Ma appena è entrato alla Casa Bianca tutti quanti hanno notato qualcosa che non è di sicuro sfuggito prima e dopo la sua entrata. Insieme a lui e sua moglie Jill, sono entrati anche i due suoi cani Champ e Major.

Ebbene sì. Dopo quattro anni di assenza i cani ritornano a far parte della Casa Bianca. Joe Biden e la moglie Jill, anche durante la campagna elettorale, non hanno mai nascosto la simpatia per i nostri amici a quattro zampe, anzi, alcune volte hanno dedicato loro delle parole d’amore e d’affetto. Lo stesso affetto che nutrono nei confronti di Champ e Major. E proprio quest’ultimo porta con sé un primato del tutto speciale, per un posto altrettanto speciale come la Casa Bianca.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

No ruff days on the trail when I have some Major motivation.

Un post condiviso da Joe Biden (@joebiden) in data:

Il cane di Biden entra alla Casa Bianca: inizia una presidenza a “quattro zampe”

biden cane major
Joe Biden assieme al suo cane Major, il primo a entrare nelle Casa Bianca da “adottato” (Screenshot Instagram)

In verità sono due i cani. I loro nomi, come poc’anzi riportato, sono Champ e Major. Partiamo dal primo. Preso dalla coppia, che ore occupa la Casa Bianca, nel lontano 2008 quando Biden promise alla moglie di prenderne uno se fosse diventato vicepresidente. Così fu. Ma intorno alla vicenda ci furono dei rumors in quanto Biden sembrava lo avesse acquistato, invece che preso da un canile.

Dopo dieci anni, però, la coppia ha dato prova di grande maturità e ha adottato Major, che oggi diventa il primo cane adottato ad entrare alla Casa Bianca. Intorno a questo evento, che ovviamente riguarda sia quest’ultimo che il primo cane, c’è molta attesa. Metaforicamente parlando molti diranno che sarà una presidenza anche a “quattro zampe”, nel senso che queste nuove elezioni aprono una sorta di sensibilità nel mondo animale, non avuta dal presidente uscente.

Ora, proprio come accadeva nella presidenza Obama, con i suoi due cani d’acqua portoghesi pronti a correre su e giù per la Casa Bianca, ritorneranno due inquilini a quattro zampe: Champ e Major, quest’ultimo appartenente alla razza del pastore tedesco. Un vero inizio da animalista per Joe Biden, che si è detto felice di riportare degli animali all’interno della Casa Bianca, per far vedere, anche, quanto sono importanti gli animali nel nostro vivere quotidiano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

These dogs are here for some paw-sitive encouragement as we get closer to election day. Let’s bring dogs back to the White House.

Un post condiviso da Joe Biden (@joebiden) in data:

Davide Garritano