Home News Mandas: Pastore Tedesco sotto sequestro trova una nuova casa (FOTO)

Mandas: Pastore Tedesco sotto sequestro trova una nuova casa (FOTO)

Per il Pastore Tedesco sequestrato a Mandas in condizioni critiche, denutrito e disidratato, finalmente un lieto fine

Pastore Tedesco sotto sequestro a Mandas (Screen Facebook)
Pastore Tedesco sotto sequestro a Mandas (Screen Facebook)

Orribili le storie di abbandono e maltrattamento. Tante, troppe se ne leggono tutti i giorni, facendo nascere in noi la speranza che ci sia un futuro migliore per tutti questi piccoli, e che, soprattutto, le persone terribili che compiono questi ignobili atti, paghino per le loro colpe.

Tristissimi i loro racconti, che ci fanno stringere il cuore ad ogni parola, lasciandoci con la domanda di come sia possibile che si possa fare questo ad un indifeso animale, che di colpe non ne ha nessuna. Prendere un cucciolo comporta delle responsabilità, e se non siamo pronti a comportarci come si deve, la soluzione è solo una: non adottare un animale.

Una di queste pessime storie arriva dalla Sardegna, dove un uomo di 37 anni è stato denunciato, dopo che la sua cagnolina è stata trovata in condizioni davvero struggenti e nonostante un primo avviso, l’uomo ha continuato a non prendersi cura di lei. Fortunatamente, di meravigliose persone ne è pieno il mondo, ed ora finalmente per la quattro zampe inizia una nuova vita.

Potrebbe interessarti anche: Calci e pugni al cane guida che cercava di salvare la sua famiglia umana

Mandas: Pastore Tedesco maltrattato finalmente inizia la sua nuova vita

Pastore Tedesco
Pastore Tedesco (Screen Facebook)

Già diffidato dal continuare a tenere la sua cagnolina legata ad una catena, sola in un terreno che gli apparteneva, sembra non aver capito il messaggio. Il 37enne di Mandas, Sardegna, ha continuato a non prestare attenzione alla povera Pastore Tedesco, ritrovata in condizioni vergognose. Visibilmente denutrita e disidratata, era difficile anche capire quale fosse la sua razza.

L’uomo è stato denunciato per abbandono di animale. La cagnolina è stata sequestrata, ma per assenza di una struttura temporanea dove affidarla, era stata lasciata al 37enne. Fortunatamente le cose sono cambiate.

Il cane è stato affidato alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Dopo le visite dal veterinario, per assicurarsi che la sua ripresa continui senza problemi, verrà portata da una famiglia già pronta per accoglierla, e sicura di donarle tutto l’amore che fino ad ora le è stato negato.

Della dolce cagnolina viene detto che nonostante tutto quello che ha subito, riesce a non avere problemi nel relazionarsi con gli esseri umani. Mangia regolarmente e non mostra nervosismo quando viene lasciata nel box a lei assegnato. Una buona notizia, e non possiamo non augurare alla meravigliosa cucciola una vita piena di amore e una famiglia che si prenda cura di lei per sempre.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M