“Mi hanno salvato la vita”: due fantastici bagnini salvano due donne in poche ore

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

News

Due bagnini speciali e d’eccezione sono i protagonisti di questa storia: il salvataggio di due donne che stavano per annegare.

Cane bagnino sulla spiaggia
“Mi hanno salvato la vita”: due fantastici bagnini salvano due donne in poche ore (Pixabay-amoreaquattrozampe.it)

Alcune razze di cani sono particolarmente intelligenti e facili da addestrare. Per questo motivo, alcune di loro sono state da sempre adibite ad alcuni ruoli importanti al fianco dell’uomo. Pensiamo ai Pastori Tedeschi, che prendono il nome proprio dal ruolo che avevano all’inizio, mentre adesso sono maggiormente impiegati in polizia. Ma ce ne sono anche altri. Questo è il caso dei Golden Retriever, ad esempio, che sono stati addestrati per essere dei bagnini. Due bagnini, in particolare, sono stati eccellenti nel loro lavoro e hanno salvato due donne dal rischio di annegamento. Ma vediamo nei dettagli che cosa è accaduto.

Due bagnini d’eccezione: salvano la vita a due donne a poche ore di distanza

In Italia è presente la SICS, la Scuola Italiana per i Cani da Salvataggio. In questa struttura vengono presi i cani idonei ad essere addestrati a diventare bagnini. Nelle spiagge, durante l’estate, poi affiancano il lavoro degli uomini e delle donne che hanno il compito di controllare i bagnanti. Due cani addestrati proprio in quella scuola hanno dato prova di aver capito gli insegnamenti mettendoli in pratica in modo eccellente.

Due cani che corrono nell'acqua
Due cani che corrono nell’acqua (Pixabay-amoreaquattrozampe.it)

Il tutto è accaduto a Montalto di Castro in provincia di Viterbo. In quella zona ci sono stati diversi incidenti in mare, quindi, la Guardia Costiera e l’amministrazione comunale hanno deciso di intensificare l’attività di controllo. L’iniziativa ha coinvolto, in particolare, quattro Golden Retriever provenienti dalla scuola di cui abbiamo parlato prima.

Loro sono Rio, 3 anni, Mira di 7 anni, poi Philip e Anael di 2 anni. Questi quattro Golden Retriever hanno preso servizio nelle spiagge, accanto ai bagnini umani, per dare loro supporto. I cani possono essere più acuti e più veloci. Così è stato, infatti, in un paio di occasioni che si sono verificate la scorsa estate.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema >>> Cane bagnino salva un bambino Tedesco di 7 anni che stava annegando

Nella spiaggia libera tra lo stabilimento Gabbiano e quello dell’Aeronautica Militare, una giovane ragazza si era allontanata da sola per fare un bagno, ma la corrente l’ha portata troppo distante dalla riva. 22 anni, lettone, in Italia per il progetto Erasmus, era in enorme difficoltà, ma Mira e Philip hanno notato le sue braccia e le sue urla e si sono precipitati in acqua. Hanno portato insieme la ragazza a riva evitando il peggio.

Il secondo episodio è accaduto a poche ore di distanza, il giorno precedente. Questa volta una signora di 50 anni era caduta in una buca e non riusciva più ad uscirne. Rio e Anael l’hanno sentita e vista immediatamente, si sono lanciati in acqua e l’hanno raggiunta in pochi secondi. Anche questo salvataggio è andato a buon fine.

Non sono gli unici episodi da raccontare, perché questi quattro cani eroi si danno molto da fare e riescono ad intervenire immediatamente appena qualcosa non va. Il progetto della SICS è in espansione e si conta di far arrivare questo servizio in tante più spiagge italiane in futuro.

 

Impostazioni privacy