Home News Milano, cinque cuccioli abbandonati vengono salvati da due studenti

Milano, cinque cuccioli abbandonati vengono salvati da due studenti

CONDIVIDI
cuccioli abbandonati
Cuccioli abbandonati

Ancora una volta è avvenuta una triste storia legata all’abbandono di alcuni poveri cuccioli. Stavolta è successo a Rho, in provincia di Milano, nel rione Pantanedo. A trovare i cinque animaletti sono stati due studenti, i quali hanno notato come stessero tutti soffrendo il freddo. Così hanno riempito una bottiglia di acqua calda ponendola accanto a quei piccolini. I cagnolini, piccolissimi ed evidentemente di pochi giorni di età, sono stati poi portati nella sede Enpa di Milano. Qui un veterinario li ha sottoposti ad una approfondita ed accurata visita. Il dottore ha anche stabilito quando possano essere nati i cucciolini. Con relativa certezza sembra che possano essere venuti al mondo quindici giorni fa, intorno al 10 di ottobre.

Adesso verranno svezzati all’interno di un’altra struttura, poi quando diventeranno più grandi saranno posti in stato di adozione. E non c’è dubbio sul fatto che potranno trovare al più presto una casa e qualcuno disposto ad adottarli. Ermanno Giudici, presidente della sezione Enpa di Milano, ha detto che queste situazioni sono purtroppo alquanto frequenti e bisogna comunque soffermarci su di esse. Da qui è possibile fare delle considerazioni su quanto sia importante sottoporre a sterilizzazione i cani ma anche i gatti. Per evitare il proliferare di cucciolate spesso pure indesiderate con relativi abbandoni.

Cuccioli abbandonati a Milano: erano piccolissimi e soffrivano il freddo

“Anche se una cosa del genere a Milano non si verificava da un bel pò di tempo – aggiunge Giudici – ma la lotta al randagismo ed agli abbandoni deve andare sempre avanti. Ricordo poi che chi lascia in maniera volontaria e deliberata dei cuccioli o degli animali per strada causa due gravi rischi. Uno, il più importante, è relativo all’incolumità degli animaletti stessi, che se lasciati al proprio destino come in questo caso possono anche rischiare di morire, non essendo in alcun modo ancora autosufficienti. L’altro aspetto invece riguarda le conseguenze penali che un abbandono può comportare verso eventuali responsabili. Se una persona viene riconosciuta colpevole di ciò rischia infatti pesanti ammende, con multe previste dal codice penale e comprese tra i mille ed i diecimila euro a seconda dei casi. Sempre a proposito di cuccioli, si registra anche una bella notizia.

A.P.