Home News Molestatore seriale: cane abusato sessualmente, trovato vagante per strada

Molestatore seriale: cane abusato sessualmente, trovato vagante per strada

CONDIVIDI
cani abusi sessuali
Cane abusato sessualmente

Cane abusato sessualmente trovato sanguinante per strada

Negli ultimi mesi sono stati registrati diversi casi piuttosto scioccanti di cani abusati sessualmente nel comune spagnolo di Rute in Andalusia.

Diversi cani sono stati segnalati e presi in carico dal Grupo de Protección Animal de Rute. In ultimo, un piccolo yorkshire, trovato in condizioni terrificanti.

Inutile, sottolineare quello che aveva subito il povero animale o mostrare le immagini drammatiche di quello che gli è stato fatto ripetutamente.

Nessuno ha idea di chi possa essere il responsabile. Il povero cagnolino che perdeva  sangue è stato avvistato per strada. I volontari lo hanno recuperato e trasferito presso una clinica veterinaria dove le sue condizioni sono ora stabili.

I volontari sperano di poterlo salvare. Secondo quanto riferiscono dagli aggiornamenti, Peter, così è stato chiamato, sta rispondendo ai trattamenti. Tuttavia, continua a sanguinare. Per questo, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico per gli organi interni lesionati.

Molestatore di cani

Nel mese di aprile, divenne virale l’appello di un utente riguardo a cani abusati a Rute. La donna esprimeva il proprio timore per gli altri animali ma anche per i bambini che giocano all’esterno. “Se la prende con gli animali perché non possono parlare, ma la paura è che uno dei nostri figli può essere una vittima potenziale”, scriveva l’utente.

Leggi anche–> Aumentano i rapporti sessuali con gli animali: quando la zooerastia diventa una patologia

Il tema della zooerastia è purtroppo un fenomeno diffuso in tutto il mondo. Casi di abusi e di torture associati a rapporti sessuali con animali. Molto spesso si tratta di casi sporadici, di vicende legate a perversioni individuali anche condivise all’interno di una coppia. Tuttavia, un molestatore seriale di cani come nel caso di Rute in Spagna è piuttosto raro. Spesso si tratta di killer seriali che torturano o massacrano cani randagi.

I volontari stanno chiedendo aiuto alle autorità e agli utenti di contribuire ad individuare il responsabile.  Le immagini crudeli del piccolo Peter sono davvero sconfortanti. Il caso porta ad interrogarsi su che tipo di mostro possa compiere gesti così orribili.

Il post dei volontari ++Immagini forti+++