Home News Gatto murato nella vasca da bagno: l’assurda scoperta di Monchis – VIDEO

Gatto murato nella vasca da bagno: l’assurda scoperta di Monchis – VIDEO

Il gatto Monchis è stato murato all’interno della vasca da bagno della sua abitazione: la sua padroncina lo dava per disperso.

Monchis gatto murato vasca
Monchis appena estratto (Twitter – patatilla)

La notizia dell’intrappolamento di Monchis – pubblicata intorno alle due del mattino di venerdì, 23 settembre – non è riuscita sfuggire al popolo della rete per via delle sue inverosimili dinamiche. Il gatto arancione è stato murato all’interno della vasca da bagno della sua abitazione per colpa di un errore che, se non scoperto in tempo, avrebbe potuto costargli la vita.

Gatto murato nella vasca da bagno durante i lavori: la scoperta di Monchis – VIDEO

Monchis gatto murato vasca
Il salvataggio di Monchis (Twitter – patatilla)

La padroncina del micio color arancio – che ha successivamente provveduto a descrivere quanto accaduto nei dettagli servendosi di un paio di condivisioni sul suo profilo Twitter – aveva precedentemente dato risposta affermativa, a un team di operai, affinché potessero dare inizio ad alcuni necessari lavori di ristrutturazione in casa.

Potrebbe interessarti anche >>> La storia di Sky: le condizioni del gattino dopo l’intervento – VIDEO

Gli operai avevano ricevuto il compito di montare una nuova vasca da bagno, in muratura, nella toilette dell’abitazione mentre lei si trovava a lavoro. Quando è tornata a casa però, chiamando – come d’abitudine – il suo adorato Monchis, il gatto non le ha più risposto.

In un primo momento, la padroncina – non vedendo il micio nei paraggi – ha creduto che si trovasse ancora fuori casa, forse in vista di concludere una delle sue solite passeggiate nei dintorni. Trascorso del tempo, e non vedendo rientrare Monchis, la ragazza ha iniziato inevitabilmente a preoccuparsi per lui. Finché non ha sentito il miagolio del suo amico felino, ma senza riuscire ancora a comprendere da dove provenisse.

Come mostra il video, pubblicato da @patatilla e divenuto virale in rete, la padroncina è infine riuscita a comprendere la direzione di provenienza della richiesta di aiuto di Monchis. Nonostante abbia attraversato i primi attimi di incredulità, la ragazza ha poi scoperto che il gattino era stato murato all’interno della sua vasca da bagno. La giovane non ha perso tempo, smantellando una delle mattonelle della nuova costruzione – con arnesi di fortuna – per estrarre indenne il micio dalla sua atipica gabbia.

Potrebbe interessarti anche >>> Piccolo gatto bloccato nel motore di un’auto: una vicenda particolare 

Sembra, infine, che il gatto – durante i lavori in corso – si sia intrufolato in una apertura, tra le mattonelle. E che gli operai, non essendosi accorti della presenza del micio, lo abbiano accidentalmente rinchiuso al suo interno. Per fortuna ora Monchis sta bene ed è tornato alla sua vita di sempre.