Nessuno viene abbandonato perché è di famiglia: percorre 17 km con lui in braccio

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

News

Una storia incredibile in cui nessuno viene abbandonato, ma ci si impegna a fare di tutto per non lasciare indietro nessuno.

Cane in braccio
Nessuno viene abbandonato perché è di famiglia, percorre 17 km con lui in braccio (TikTok-@mielitalazia)

Siamo abituati a vedere abbandoni di cani ovunque ci voltiamo e forse per questo ci sembra tanto incredibile la storia che stiamo per raccontarvi. Per gli amanti degli animali sarà una cosa assolutamente normale, ma ormai non c’è più molto di scontato. Una persona ha deciso che nessuna doveva essere abbandonato, nemmeno gli animali domestici e ha fatto uno sforzo incredibile. Come potete già capire dall’immagine, ha portato il suo cane in braccio e non si tratta di un cane di piccola taglia. Conosciamo meglio questa storia e i suoi protagonisti.

Nessuno viene abbandonato: ecco la storia che ha commosso il web

Il video si è diffuso velocemente nel web con questa storia che ha colpito milioni e milioni di utenti. Noi riprendiamo il video che è stato pubblicato dal profilo @Mielitalazia di TikTok con una sola immagine e una descrizione che ci spiega che cosa è accaduto. I protagonisti sono la persona e il suo cane, un bellissimo Pastore Tedesco. Ecco tutti i dettagli.

Pastore tedesco attento
Pastore Tedesco (Pixabay-amoreaquattrozampe.it)

Siamo in Ucraina. Alisa doveva attraversare la frontiera polacca e non poteva portare molto con sé dal momento che c’era tantissima strada da fare e poco tempo. Ma una cosa era certa: mai e poi mai avrebbe abbandonato il suo cane perché è parte a tutti gli effetti della famiglia.

Il cane, però, era molto anziano. Così, Alisa ha dovuto portarlo sulle sue spalle per ben 17 km. È una strada infinita da percorrere con tanti chili sulla schiena, ma non era un problema perché non c’era alternativa.

Come dicono le parole di questo post “la famiglia è la famiglia” e gli animali domestici lo sono a tutti gli effetti. Non si abbandona mai un componente della famiglia, anche se è in difficoltà, anche se ci sono circostanze molto difficili da affrontare.

Se vuoi saperne di più, leggi il nostro approfondimento sul tema >>> Cane anziano sopravvive quanto basta per portare la sposa all’altare

Il Pastore tedesco, in particolare, è molto leale nei confronti del suo umano di riferimento e ha un forte istinto di protezione nei suoi confronti. Non si può fare altro che ripagarlo con tanto amore e con tanto aiuto quando ne ha bisogno.

Il video e questa storia sono uno spunto di riflessione molto importante. Non abbandonate mai gli animali, non pensate al banale “non posso tenerlo”. Sono solo scuse.

Gestione cookie