Home News Donna non fa curare il cane col femore rotto, viene denunciata

Donna non fa curare il cane col femore rotto, viene denunciata

Faenza: la proprietaria di un cane col femore rotto da settimane è stata denunciata per non aver fornito al cucciolo le cure adeguate

non cura cane femore rotto
Cane (Foto Pixabay)

Avere un animale domestico è un impegno, oltre che una gioia. Adottare un cane significa prendersi cura di lui sempre, anche e soprattutto quando sta male.

Se il nostro Fido ha bisogno di noi, non possiamo semplicemente voltare le spalle facendo finta che non esista, proprio come ha fatto una signora di 35 anni residente a Faenza, un comune in provincia di Ravenna.

La donna è la proprietaria di un cucciolo di circa dieci mesi. Il cane aveva il femore rotto da alcune settimane, ma la frattura non è mai stata trattata.

Il cane ha il femore rotto da settimane, padrona non si preoccupa di curarlo

cagnolino femore rotto
Cane (Foto Pixabay)

Le condizioni del povero quattro zampe sono emerse in seguito al controllo di un condominio da parte degli agenti della Polizia locale dell’Unione della Romagna faentina.

Le forze dell’ordine si sono accorte di un piccolo cagnolino tenuto all’interno di un recinto.
Il cane di piccola taglia avanzava zoppicando. Il suo stato ha messo in allerta gli agenti che hanno voluto approfondire la questione.

Potrebbe interessarti anche: Porta il cucciolo al rifugio per non spendere soldi per curarlo

Al momento dell’ispezione la proprietaria del Fido non era presente in casa e nell’alloggio vi erano solo i suoi figli. Date le evidenti cattive condizioni del cagnolino, gli agenti della polizia hanno deciso di sequestrare il cane al fine di sottoporlo ad una visita veterinaria.

Dai controlli è emerso che il cane presentava una frattura al femore.
Inoltre, secondo il parare del veterinario, il quattro zampe conviveva con questa frattura già diverse settimane e, non curandola, è stato costretto a sopportare un dolore straziante per tutto questo tempo.

Potrebbe interessarti anche: Edo, il cane che non può più camminare: è stato adottato

Le autorità hanno denunciato la proprietaria del cane col femore rotto per maltrattamento di animali in quanto non aver provveduto a fornirgli le necessarie cure.
La donna non aveva neanche provveduto a registrare il cucciolo all’anagrafe canina e a munirlo di microchip, obbligatorio per legge.

Il cagnolino, che si suppone abbia circa dieci mesi, è stato affidato alle cure dei volontari di Enpa di Faenza, per essere sottoposto ad un intervento chirurgico volto a curare la frattura scomposta del femore destro.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.