Home News Non ha più forze ma la cagnolina continua a proteggere i cuccioli...

Non ha più forze ma la cagnolina continua a proteggere i cuccioli (VIDEO)

Ha una lesione spinale, non riesce più a camminare sulle zampette, ma la cagnolina continua a proteggere i cuccioli senza arrendersi

Cagnolina protegge i suoi cuccioli (Screen video)
Cagnolina protegge i suoi cuccioli (Screen video)

La vita degli animali randagi è pericolosa e tragica. Tutti i giorni devono lottare contro il mondo per cercare di sopravvivere. L’essere umano a volte può essere davvero crudele, non solo quando infierisce su di loro maltrattandoli, ma anche quando non interviene in loro aiuto e preferisce deriderli piuttosto che salvarli.

Una triste storia, ma piena di amore, ha come protagonista la cagnolina mamma di due cuccioli, che nonostante le sue pessime condizioni di salute li protegge senza mai arrendersi.

A causa di una lesione spinale non cammina più con le zampette posteriori, ma valorosamente e con tenacia non lascia mai soli i suoi due teneri quattro zampe. Quando finalmente qualcuno si accorge di loro, la situazione precipita e la pelosetta, una volta capito che i suoi piccoli fossero in salvo, entra in coma.

Potrebbe interessarti anche: Abbandonano cane con le zampette rotte solo con del cibo marcio (VIDEO)

Cagnolina continua a proteggere i suoi cuccioli anche se distrutta e senza forze

Cuccioli (Screen video)
Cuccioli (Screen video)

Tanee è una grande mamma che non si è mai arresa pur di salvaguardare i suoi piccoli.
La cagnolina è esausta, senza forze e gravemente ferita, ma protegge senza arrendersi i suoi cuccioli.

Nessuno si fermava per loro, venivano presi in giro e allontanati. Vivevano in strada e la loro condizione peggiorava sempre più. Finalmente poi un angelo li ha notati e portati urgentemente da un veterinario. Qui, forse capendo che i suoi piccoli fossero al sicuro, la cagnolina entra in coma.

Potrebbe interessarti anche: Il cucciolo più forte di tutti cerca aiuto per salvare i fratellini (VIDEO)

Tanee, ha una lesione spinale che non le permette di camminare sulle zampette posteriori. Il suo problema è stato causato da una persona senza cuore che le ha sparato un proiettile che si è conficcato nella sua spina dorsale.

Dopo i controlli di routine le piccoline sono risultate in buona salute, dati i nomi di Ivy e Maya, sono state adottate da due famiglie che ora si prendono cura di loro.

La cagnolina, grazie all’aiuto dei veterinari è riuscita a riprendersi ed ora inizia a tornare in forze. Avrà una lunga strada davanti a se, ma certa che i suoi piccoli cuccioli ora siano al sicuro, potrà concentrarsi sulla propria salute e rimettersi, così da godersi la sua nuova occasione per essere ancora felice.