Home News Pit bull abbandonati commuovono la rete: si fanno coraggio l’un l’altro

Pit bull abbandonati commuovono la rete: si fanno coraggio l’un l’altro

CONDIVIDI
pit bull abbandonati
Pit bull abbandonati che commuovo il web

Pit bull abbandonati che si fanno coraggio l’un l’altro. E che alla fine ottengono la loro seconda grande occasione.

Due Pit bull abbandonati hanno conquistato il web grazie a delle foto che li ritraggono mentre si confortano l’un l’altro. Si tratta di cani abbandonati entrambi dal loro padrone all’interno di un rifugio. I volontari della struttura hanno notato che l’atteggiamento di entrambi è di grande diffidenza ed in alcuni casi di paura nei confronti degli umani. Segno che i poveri animali devono averne passate di brutte. I due Pit bull abbandonati sono stati chiamati Louie e Bridget e presentavano diverse problematiche di natura sia fisica che psichica. Erano afflitti dalle pulci e mostravano evidenti ferite anche di una certa gravità. Inoltre come detto erano molto spaventati dalle persone. Sicuramente il loro vecchio proprietario non doveva averli trattati come comunemente andrebbe fatto. E cioè con amore e premura. Louie e Bridget stanno sempre insieme, accoccolati l’uno sull’altra.

Pit bull abbandonati, alla fine la loro storia finisce con il sorriso

Louie nello specifico è quello nero ed aveva un collare spinato che gli infliggeva grandi sofferenze. Bridget invece aveva la dentatura del tutto rovinata. Si pensa che fosse legata ad una catena di metallo che avrà provato più volte a spezzare, fino a farsi del male da sola. I due Pit bull abbandonati rifiutavano anche il cibo che veniva loro dato. I volontari del canile dove erano stati lasciati hanno inoltrato diversi appelli sui social network. Si sono avvalsi anche di un video dove sia Louie che Bridget vengono ripresi mentre stanno insieme, in maniera del tutto indivisibile.

Una signora si è offerta di ospitarli all’interno del proprio giardino, per farli abituare al clima domestico se e quando verranno adottati. Questo è servito molto. Infatti nel giro di pochi giorni gli animali hanno riposto la loro indole spaventata per mostrarsi decisamente più socievoli ed aperti al mondo. E hanno anche ripreso a mangiare. E c’è anche una buona notizia. La signora alla fine ha scelto di adottare Louie e Bridget. Consapevole del fatto che non riuscivano a stare divisi, la donna ha accettato ben volentieri alla fine di accogliere tutti e due in casa sua. E c’è un’altra persona che salva cani. È una giovanissima musulmana, che ha anche il coraggio di sfidare gli arcaici preconcetti della sua religione.

A.P.