Home News Portato in salvo da dei surfisti cucciolo di Squalo bianco.

Portato in salvo da dei surfisti cucciolo di Squalo bianco.

CONDIVIDI

“Io e miei amici, stavamo rientrando sulla spiaggia dopo una mattinata passata in mare tra le onde. Ad un certo punto ho notato qualcosa. Con i miei amici, aiutati dai guardaspiaggia, abbiamo cercato di darci subito da fare. L’animale,sembrava stemato e ogni minuto fuori dall’acqua poteva essergli fatale”.

il cucciolo di squalo salvato

Così ha descritto l’accaduto il coraggioso ragazzo di nome Joshua Farrer che insieme ad alcuni amici e ai bagnini è riuscito a portare in salvo un cucciolo di squalo bianco. Se l’esemplare fosse rimasto ancora per qualche tempo fuori dall’acqua sarebbe sicuramente morto.

View this post on Instagram

Shark Rescue 🦈 || Full vid in bio ^ @goproza @gopro #instagram_sa #gopro #goproza

A post shared by ᴊᴏsʜᴜᴀ ғᴀʀʀᴇʀ (@joshua_farrer) on

Victoria Bay, località vicino a George, in Sud Africa, è molto frequentata dai surfisti. Un gruppo di ragazzi, dopo aver passato tutta la mattina tra le onde tornando in spiaggia si sono accorti di qualcosa di anomalo.

potrebbe interessarti anche—>/news/squalo-uccide-surfista-terrificante

cucciolo di Squalo

Un cucciolo di squalo bianco era sulla riva e non riusciva a tornare a largo. Spinto dalla corrente, l’esemplare era rimasto intrappolato tra le rocce. Era evidente che non aveva via di scampo, fortunatamente i ragazzi si sono accorti di lui e sono andati subito a soccorrerlo.

Lo squalo aveva perso il senso dell’orientamento. Per questo i giovani surfisti lo hanno dovuto prendere in braccio per indirizzarlo verso il largo. Purtroppo, la corrente spingeva il cucciolo di nuovo verso gli scogli. A quel punto, non c’era altro da fare per i giovani surfisti che prendere lo squalo, caricandolo sulla tavola da surf per portarlo in un altro punto dove vi era meno corrente che riportava lo squalo verso la riva.

“Finalmente, eravamo riusciti a trovare il punto giusto. Così lo abbiamo rimesso in acqua e lo squalo si è allontanato. E’ stato bellissimo vederlo nuotare verso il largo”.

Grazie a questi fantastici ragazzi lo squalo è tornato nel suo habitat naturale e potrà continuare a vivere serenamente la sua vita.

potrebbe interessarti anche—>/news/squalo-rubato-acquario-visitatori

L.L.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI