Home News Prende a calci e terrorizza il proprio cane sul treno

Prende a calci e terrorizza il proprio cane sul treno

CONDIVIDI
@screen shot youtube
@screen shot youtube

Le telecamere di sorveglianza della ferroviaria britannica, tra Braintree e Witham nell’Essex, Regno Unito, hanno catturato delle immagini raccapriccianti di un giovane uomo che maltratta il proprio cane.

Dalla descrizione del filmato e dai frame che sono stai diramati dai media britannici, si può notare l’uomo che scaglia un calcio al cane, che scaraventa poi contro la parete del vagone. Il dolcissimo Staffordshire Bull Terrier trascinato con forza e violenza verso i sedili, sottolineano le fonti, era così spaventato dal padrone da fare i suoi bisogni.

Sono stati proprio gli escrementi del cane ritrovati dal personale di servizio ad insospettire le autorità che hanno pertanto controllato i video di sorveglianza per risalire al proprietario maleducato, scoprendo in realtà la cattiveria che era stava perpetrata.

Dopo averlo calciato, l’uomo trascina il cane, scaraventandolo priva sulla parete del vagone, poi sul sedile per poi schiacciargli il muso con il piede contro lo schienale della poltrona del treno. La società che gestisce la linea ferroviaria, The British Transport Police (BTP) ha denunciato il caso alla Polizia che aveva avvitato le indagini per individuare l’uomo responsabile della violenza che si sarebbe verificata verso le 22h30 del 10 ottobre.

“E’ stato veramente una crudeltà”, ha commentato un agente, Paul Thompson, incaricato delle indagini, sottolineando che “nessun animale dovrebbe essere vittima di una punizione di questo timo. Siamo determinati ad andare fino in fondo”.

A distanza di un mese, le forze dell’ordine sono riuscite ad individuare il giovane uomo, un ragazzo di 22 anni, residente a Chelmsford, fermato in questi giorni con l’accusa di sospetto maltrattamento animali.