Home News Pumpkin, la gattina da terapia che elargisce coccole in giro per il...

Pumpkin, la gattina da terapia che elargisce coccole in giro per il mondo (VIDEO)

La storia della gattina Pumpkin, nominata animale da terapia, che ama viaggiare per il mondo distribuendo a tutti coccole e affetto.

Pumpkin gatta terapia viaggi
La gattina Pumpkin in giro per il mondo: a San Francisco, nella foto a sinistra; su un pontile sull’Oceano Pacifico, nella foto al centro; in una valigia da viaggio, nella foto a destra (Collage screenshot video TikTok – fluffymuffinpumpkin)

Dall’America arriva la storia di una gattina  molto speciale: il suo nome è Pumpkin (che in italiano significa “zucca”) e, come tutti i viaggiatori che trasformano la loro passione in un lavoro, anche lei ha una sorta di blog di viaggio. Sul canale TikTok @fluffymuffinpumpkin dedicato a Pumpkin the Ragamuffin Cat, vengono pubblicati frequentemente i video delle sue avventure in giro per il mondo. La micetta, come recita il sottotitolo della sua pagina social, è un’esemplare di Ragamuffin, una razza di gatto di selezione nordamericana originaria della California (variante del Ragdoll) molto apprezzata per la personalità amichevole e per il pelo folto. Pumpkin, come si legge nella didascalia su TikTok, è «an indoor cat with an outdoor lifestyle» (traducibile con «un gatto da abitazione con una vita all’esterno»). Cosa rende la sua storia così particolare?

Una gattina che ama viaggiare per il mondo: la storia di Pumpkin (VIDEO)

Pumpkin gatta terapia coccole
La gattina Pumpkin in giro per il mondo nelle diverse stagioni (Collage screenshot video TikTok – fluffymuffinpumpkin)

La passione per il viaggio risiede in Pumpkin sin dalle sue prime settimane di vita. Nata sulle coste orientali degli Stati Uniti d’America bagnate dall’Oceano Atlantico, quando aveva solo un paio di mesi insieme ai suoi padroni si è trasferita a San Francisco. Così, dopo aver attraversato tutto il Paese, è arrivata nella sua nuova casa sulla costa lambita dalle acque dell’Oceano Pacifico. Come raccontano i suoi umani, una volta giunta a destinazione Pumpkin non desiderava altro che uscire dall’abitazione. Miagolava davanti alla finestra finché non otteneva il permesso di recarsi fuori. Ogni giorno le sue passeggiate si sono fatte sempre più lunghe: dal giardino di casa, al quartiere fino alle spiagge californiane.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il gatto che ama viaggiare: la storia di Willow e del suo padrone (VIDEO)

Girovagare e viaggiare costituivano il suo più grande interesse, unito al desiderio di ricevere coccole e fare le fusa a chiunque si trovasse sulla sua strada, non solo esseri umani ma anche gli altri animali di qualsiasi specie. I padroni di Pumpkin hanno così deciso di farla diventare un animale da terapia (al momento l’unico gatto del programma Pet Assisted Therapy), intraprendendo insieme a lei viaggi in giro per il mondo. Nominata ufficialmente gattina da supporto emotivo, Pumpkin ha coronato i suoi sogni accompagnano i suoi umani in ogni escursione o viaggio ed elargendo a tutti coloro che ne hanno bisogno la sua perenne gioia e positività.

@fluffymuffinpumpkin It’s not a trip to San Diego without spending time in the water #cat #catreel #kayaking #adventurecat ♬ Right Down the Line – Sam Evian

Ti potrebbe interessare anche >>> Tra carrelli della spesa e file alla cassa, il gatto Lupin è un cliente abituale del supermercato

Come raccontano i suoi umani, Pumpkin viene portata a visitare «scuole, centri comunitari e altri luoghi in cui le persone hanno bisogno di un piccolo gatto coccolone. È scientificamente provato che accarezzare un animale riduce i livelli di stress. E i sorrisi, i commenti e le conversazioni che ascoltiamo durante una visita terapeutica lo dimostrano. Chi non sorriderebbe mentre accarezza un gatto peloso super amichevole?» I video caricati su TikTok la ritraggono in diverse città, al mare, in montagna, in campeggio o su un kayak. Come recitano diverse didascalie poste a corredo dei video, Pumpkin ama infatti qualsiasi sport all’aria aperta, prediligendo in particolare sport sull’acqua come appunto le canoe o i kayak. Come riconoscono i suoi padroni ogni passeggiata si svolge secondo i desideri di Pumpkin: «Portare a spasso un gatto è molto diverso da un cane […] A volte vuole camminare ed esplorare, e altre volte (il più delle volte), preferisce essere portata in braccio o in una borsa per poi saltare fuori quando vuole nuovamente camminare o salutare qualcuno». Insomma, i suoi sogni si sono realizzati ma Pumpkin non dimentica mai di aiutare gli altri donando il suo affetto. (di Elisabetta Guglielmi)