Home Cavalli Rapporto peso cavallo cavaliere: qual è il limite?

Rapporto peso cavallo cavaliere: qual è il limite?

CONDIVIDI

La proporzione corporea tra cavallo e persona

peso cavaliere
Robert Redford in “L’uomo che sussurrava ai cavalli”

 

In molti si saranno chiesti come fanno alcuni cavalli a sostenere il peso di persone alquanto in sovrappeso. In realtà, il tema è importante e la proporzione corporea tra cavallo e cavaliere è di materia di rilevanza tutela e benessere del cavallo. Si tratta di un criterio delineato per tutelare la salute psico-fisica del cavallo così come una migliore gestione dell’animale.

Proporzione cavallo-cavaliere

Esiste in realtà un calcolo preciso di base per calcolare la proporzione ideale tra la dimensione del cavallo e del cavaliere.

Altezza del cavallo

Si considera l’altezza del cavallo al garrese e l’altezza del cavaliere.

Nel caso di soggetti minori, si considera adeguato uno scarto dalla parità di altezza tra cavallo e cavaliere, fino a più o meno il 15 %. (es. cavallo alto 1.30 cavaliere min. 1.05 max 1.49).

Peso del cavaliere

Da un punto di vista del peso in realtà non vi sono delle regole precise, in quanto ciò comporta diversi fattori.

  • la razza del cavallo
  • la sua struttura morfologica
  • la muscolatura dell’animale

Per quanto riguarda il peso del cavaliere, l’elemento importante è la capacità di posizionarsi in sella. Ovviamente, un cavaliere di 100 kg che non sta stare in sella graverà di più sull’animale rispetto ad uno di 55 kg.

Da un punto di vista oggettivo è fondamentale il buon equilibrio dell’animale, e la disposizione all’avanzamento.
In base ad alcuni studi, il peso del cavaliere proporzionale ideale va dal 10 al 15% del peso del proprio cavallo, fino ad un limite massimo del 20% del proprio peso.

Un cavallo di 500kg porta tranquillamente un cavaliere di 75kg – 85kg.

Peso dei finimenti e attrezzature da trek

Bisogna considerare che gli stessi finimenti, come il tipo di sella, pesano sull’animale. Una sella inglese  semi-sintetica arriva a pesare 5kg.
Le selle americane sono più pesanti.

Il peso è importante in caso di passeggiate che durano molte ore e il tipo di sentieri percorsi come le salite in montagna.

Razza del cavallo e peso del cavaliere

Per quanto riguarda la proporzione cavallo-cavaliere, è importante anche valutare la razza. Vi è una differenza sostanziale tra i cavalli da sella e cavalli da tiro, da un punto di vista della morfologia. I cavalli da tiro sopportano maggiori pesi, in quanto hanno ossa più grosse, un tipo di muscolatura adatta agli sforzi e non alla velocità.

I cavalli che supportano maggiore peso sono i TPR brachimorfo. Tuttavia, richiedere troppo sforzo per lungo periodo incide sui muscoli, tendini e articolazioni.

Leggi anche–>
>> Razze equine: come distinguerle, morfologia e manto
>>Le razze di cavalli più alti

Il peso che può portare un pony

I pony sono una razza più piccola dei cavalli che non superano i 120 cm al garrese e il loro peso può arrivare fino a 270kg . Ci sono diverse specie di pony e il peso del cavaliere varia in base alla loro dimensione.
Il peso del cavaliere per un pony di taglia media non dovrebbe superare i 45kg. Per un pony di peso medio tra 46 e 90 kg. Mentre un cavaliere che supera i 90 chili si rivela pesante per l’animale.

ti potrebbe interessare>>
 Cavalli miniatura: alla scoperta delle razze pony

Molti maneggi e agriturismi hanno un limite di peso per i cavalieri soprattutto per passeggiate all’esterno.

Non a caso, per quanto riguarda alcune discipline agonistiche, il peso del cavaliere non deve superare i 50 chili.

Leggi–>   REGOLAMENTO SALUTE DEL CAVALLO E DEL BINOMIO 

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI