Home News Reggio Calabria: la polizia salva due cuccioli da maltrattamento

Reggio Calabria: la polizia salva due cuccioli da maltrattamento

Due differenti segnalazioni, ma entrambe orribili. I cuccioli sono stati entrambi salvati dalla Polizia e i padroni denunciati

Cagnolino sulla strada (Pixabay)
Cagnolino sulla strada (Pixabay)

L’estate sta finendo, ma le storie di maltrattamenti o di abbandoni purtroppo no. Tanti i casi avvenuti, uno dopo l’altro che ci fanno davvero dubitare del fatto che alcuni esseri umani abbiano un cuore.

Purtroppo oltre a dimostrare la totale assenza di empatia o di una coscienza, si dimostra anche la presenza di una buona dose di stupidità. Come l’automobilista che ha inseguito un povero orso solo per filmarlo, non curandosi della paura e dello stress emotivo procurato all’animale, o del pericolo che poteva diventare sia per se, le altre persone e l’orso stesso.

Fortunatamente chi di dovere sta procedendo per vie legali, così come sono stati denunciati le due orribili persone che hanno provocato tanto dolore a due cuccioli. Avvertiti da dei testimoni, in entrambi i casi, fondamentale è stato l’arrivo della Polizia di Reggio Calabria, che ha tratto in salvo gli animali e fatto scattare le denunce per i proprietari.

Potrebbe interessarti anche: Automobilista insegue orso, si procederà per vie legali (FOTO)

Reggio Calabria: la polizia salva due cuccioli e denuncia i proprietari

Volante della Polizia (Screen Facebook)
Volante della Polizia (Screen Facebook)

Davvero agghiaccianti le due storie di questi poveri cuccioli tratti in salvo dalla Polizia di Reggio Calabria. La prima segnalazione arriva dal quartiere di Santa Caterina, dove una donna chiama per denunciare un abbandono. Nelle torride ore calde della mattinata, vicino ad un supermercato, un cucciolo era legato, sotto il sole cocente, ad un palo.

La Polizia che è subito intervenuta, ha ascoltato le testimonianze delle persone radunate, che nel frattempo avevano dato aiuto al cane. Una volta identificati i proprietari, sono stati denunciati per maltrattamento.

Un’altra orribile chiamata è giunta al comando della Polizia di Reggio Calabria, nella quale una donna, istruttrice di cani, terrorizzata denunciava un uomo che stava malmenando il proprio animale. In località Gallico, un uomo aveva scaraventato il suo cucciolo su un palo per poi infierire ancora su di lui.

Anche di questo fatto presenti alcuni testimoni, tutti ascoltati dalle autorità. Il cane è stato portato dal veterinario e sottoposto a tutte le cure delle quali aveva bisogno, e presto sarà pronto per essere adottato e finalmente trovare una famiglia che lo ami. Il proprietario, che avvenuta la segnalazione alla Polizia, aveva anche distrutto l’auto dell’istruttrice, è stato denunciato per maltrattamento di animali e danneggiamento.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M