Home News Ritrovano il loro cane dopo 11 anni a 500 chilometri di distanza

Ritrovano il loro cane dopo 11 anni a 500 chilometri di distanza

CONDIVIDI

Chissà cosa significa ritrovare il proprio cane dopo undici anni e a 500 chilometri di distanza? E’ quanto accaduto ad una famiglia in Francia, residente a Grand-Fort-Philippe che aveva perso il cane, Topaze  nel 2006 e che nel mese di marzo 2017 ha ricevuto la chiamata con la quale è venuta a sapere del suo ritrovamento a 500 chilometri di distanza, a Bouzonville, al confine con la Germania.

L’esemplare, un bichon, arrivato alla veneranda età di 15 anni, è stato trovato vagante lungo una strada, vicino al luogo in cui era scomparso. Un cagnolino bianco, ridotto in condizioni pietose. Grazie al microchip gli operatori del canile locale sono riusciti a mettersi in contatto con i proprietari.

Topaze era stato un regalo di Natale che il padre aveva fatto alla figlia. Dopo quattro anni, era scappato, saltando dal finestrino dell’auto. Vani i tentativi e gli appelli per ritrovarlo e dopo diversi mesi di disperazione, quando la speranza di ritrovarlo era scemata, la famiglia prese un altro cucciolo, una femminuccia di nome Channel.

Dopo aver ricevuto la chiamata della Spa, i Fournier si sono subito messi in cammino, percorrendo 500 chilometri per recuperare il loro amato Topaze: “Non ci riconosce ma è ancora troppo presto. Non si sa dove abbia vissuto in tutti questi anni, non capisce neanche il francese”, hanno dichiarato i proprietari che hanno riabbracciato il loro cagnolino, ormai anziano.

Di sicuro, la famiglia può finalmente dormire serena senza sensi di colpa, smettendo di chiedersi, ad anni di distanza che fine abbia fatto il proprio cane. Perché purtroppo, l’esperienza di uno smarrimento provoca un dolore e una sofferenza che sono difficili da ricucire. In caso di smarrimento, una persona sarà sempre portata a ripensare al proprio cane, chiedendosi se sia morto oppure no, senza poter mai darsi una risposta. In questo caso, i Fournier potranno di nuovo occuparsi di Topaze, proprio in un’età in cui ha più bisogno e sentirsi di nuovo con il cuore più leggero.