Home News Un successone la giornata romana del microchip gratuito

Un successone la giornata romana del microchip gratuito

CONDIVIDI

Ha riscontrato grandi consensi la giornata dell’installazione gratuita di microchip per i cani sprovvisti, tenutasi a Roma nel Parco Alessandro Conti di via Trompeo, quartiere Torre Angela. Il tutto si è svolto con il patrocinio dell’associazione EARTH oltre che della Regione Lazio e della ASL di Roma 2. Oltre 200 gli impianti applicati ai quattrozampe dalle 10:00 del mattino alle 16:00, per quella che è stata una giornata certamente faticosa ma piena di soddisfazioni, come affermato da Valentina Coppola, presidente di EARTH.

La Coppola ha affermato: “Oltre a procedere all’installazione dei microchip, abbiamo pensato di intrattenere i numerosi presenti distribuendo dei carteggi riguardo al corretto comportamento da assumere con gli animali domestici, oltre a tantissime guide per indirizzare il comportamento dei nostri quattrozampe nel migliore dei modi per garantire loro una ottimale formazione sociale”.

L’impianto del microchip è imposto per legge a chi ospita un cane nella propria abitazione: lo stesso serve infatti all’identificazione dell’animale (ed anche del padrone) ed a garantire ad esso una maggiore tutela. In caso di imprevisti quali ad esempio lo smarrimento sarà possibile rintracciare il malcapitato cane entro poco tempo e riconsegnarlo al legittimo proprietario. Il tutto verrà ripetuto entro il breve periodo, date le numerose richieste pervenute ad EARTH.

Ma gli episodi di affetto nei confronti dei cani non finiscono qui: sentite cosa è accaduto qualche giorno fa.