Home News Roma, rifugio per animali sgomberato senza motivo dai Vigili

Roma, rifugio per animali sgomberato senza motivo dai Vigili

CONDIVIDI

gattini-gabbietta

Nel quartiere Centocelle a Roma è stato sgombrato un rifugio per cani e gatti randagi. La struttura di via Romolo Lombardi è però stata evacuata senza alcun motivo apparente. Gli animali a quattro zampe senza padrone venivano accolti nell’ex teatro “Nuovo Pianeta”, adibito per l’appunto a canile e gattile dopo che venne chiuso alcuni anni fa a causa di un crollo. A denunciare l’accaduto sono le volontarie dell’associazione “Tanaliberotutti”, responsabili della creazione della struttura di accoglienza per i quattro zampe in cui avevano trovato rifugio 18 gatti e 6 cani, i quali ricevevano cure ed affatto.

Ma qualche giorno fa i vigli ed la ASL locale hanno sgomberato il complesso senza fornire alcuna spiegazione, nonostante un loro recente sopralluogo in estate non avesse riscontrato nessuna irregolarità. Purtroppo la maggior parte degli animali ospitata necessita di cure giornaliere. Nel rifugio abita anche una famiglia rom che svolgeva il compito di custode. Sono stati invece decisamente più fortunati i gatti ospitati a Cecina e Pisa…