Ruba un’auto con dentro un gatto: la decisione inaspettata del ladro stupisce

Foto dell'autore

By Diana Cavalieri

News

Ruba l’auto con il gatto all’interno e quando se ne accorge il ladro prende una decisione che sorprende un po’ tutti, ecco cosa ha fatto.

gatto orlando
Gatto Orlando (da Twitter-Cami Lezana-Amoreaquattrozampe.it)

Un ladro ha avuto l’idea di rubare nell’auto di un ragazzo prendendo una borsa convinto che al suo interno ci fosse chissà quale tesoro. Un tesoro c’era in effetti, ma non quello che intendeva il malfattore. All’interno c’era un gatto. Il ragazzo e la ragazza, dunque, sono stati derubati del loro gatto. Tuttavia, si è capito che non era un rapimento intenzionale dalla strana e inaspettata decisione che ha preso il ladro qualche giorno dopo. Evidentemente si è accorto del piccolo felino e ha fatto una scelta. Ma vediamo tutti i dettagli di questa storia incredibile che sta facendo il giro del web.

Ruba un’auto con dentro un gatto: la decisione inaspettata del ladro stupisce

Ci troviamo a La Plata, il 18 luglio, ed è mezzogiorno quando il fidanzato di Lezana, la quale ha pubblicato tutto sul suo profilo social, sia Instagram che Twitter, si è fermato, è sceso dalla macchina e sono bastati un paio di minuti per vedere sparire la borsa con all’interno il gatto.

gatto Orlando
Gatto Orlando (da Twitter-Cami Lezana-Amoreaquattrozampe.it)

Il gatto rapito si chiama Orlando ed era posizionato in una borsa nera apposita per animali con dei fori laterali per far entrare e uscire l’aria. Il ragazzo quando è tornato si è chiesto se avesse dimenticato il gatto a casa perché si era allontanato davvero pochi minuti e non credeva possibile che qualcuno potesse prenderlo.

Pensando poi ad un ladro, si è chiesto: ma perché non ha preso gli altri oggetti che c’erano nell’auto, ma ha preso soltanto la borsa? Probabilmente l’ha scambiata per qualcosa di valore, per un portavalori o qualcosa di simile. Ad ogni modo, ha portato via Orlando senza lasciare traccia.

La fidanzata, Cami Lezana, appena saputo del rapimento ha raccontato la storia sui social e ha fatto quanti più appelli poteva per provare a ritrovare Orlando. La coppia era in preda al panico e come se non bastasse, alcune persone hanno cercato di farsi avanti per chiedere la ricompensa quando non avevano nulla a che fare con il gatto scomparso.

Ad un certo punto, però, le arriva una foto sul cellulare di un gatto che sembrava essere proprio Orlando. Lei ha cercato di capire chi ci fosse dietro quel numero e ha ricevuto un messaggio di questo tipo: “È il tuo gatto, l’ho preso io. Ti chiedo perdono e chiedo perdono a Dio”.

Orlando dorme
Orlando dorme (da Twitter-Cami Lezana-Amoreaquattrozampe.it)

Poi ha continuato dicendo che lo avrebbe lasciato da un veterinario lasciandole anche un numero di telefono. Lei non sapeva se fidarsi o meno, poi si è convinta a provare a chiamare quel numero. Dall’altra parte c’era qualcuno un po’ titubante, ma alla fine tutto si è risolto per il meglio.

Era davvero un veterinario e davvero un uomo gli aveva lasciato Orlando. Dopo 5 giorni hanno potuto riabbracciare il loro gatto. Era un po’ stressato, ma stava bene.

Impostazioni privacy