Home News Le rubano la borsa trasportino con dentro il suo cucciolo (FOTO)

Le rubano la borsa trasportino con dentro il suo cucciolo (FOTO)

Pochi istanti e tutto cambia. Alla donna rubano la borsa trasportino, ma all’interno non c’erano soldi ma il suo cucciolo. 

Cooky (Screen Facebook)
Cooky (Screen Facebook)

Purtroppo ci sono molti modi per rendere più che chiaro che si è orribili persone. Tra questi indubbiamente c’è il derubare un’altra persona dei propri averi. Gli oggetti rubati che per i ladri sono semplicemente per puro tornaconto economico, per i proprietari magari rappresentavano un valore affettivo inestimabile, o in alcuni casi anche gli unici averi posseduti.

Ancor peggio, quando ad essere portato via è pezzo di cuore, come un cucciolo. Sfortunatamente è accaduto ad una donna, in una zona di Bari, che mentre passeggiava, si è vista scippare la borsa trasportino con all’interno il suo cagnolino Cooky, di appena 4 mesi.

Subito è stata sporta denuncia ai Carabinieri e poi è iniziato il passaparola sui social per cercare chiunque avesse informazioni o addirittura chi in questo momento detiene il pelosetto.

Potrebbe interessarti anche: Rapiscono il cane: chiedono un riscatto per liberarlo (FOTO)

Rubano la sua borsa trasportino, all’interno il suo cucciolo

Cooky nel suo trasportino (Screen Facebook)
Cooky nel suo trasportino (Screen Facebook)

Tutto è accaduto il 2 febbraio, quando una donna mentre passeggiava in via Camillo Rosalba, Bari, è stata scippata della propria borsa. Quello che però è stato rubato, non era una borsa qualsiasi e non conteneva denaro o averi materiali, ma era un trasportino con al suo interno Cooky. Cooky è un pelosetto di soli 4 mesi, che ora è disperso.

In data odierna delle persone senza scrupolo hanno rubato una borsetta con all’interno lo splendido Cooky” viene scritto nel post che sta facendo il giro del web. Appena accaduto il terribile fatto, subito è stata sporta denuncia ai Carabinieri, per poi iniziare il passaparola sui social, con la speranza di rintracciare notizie, o ancora meglio il cucciolo. “Vi chiedo la massima condivisione affinché possiamo riportare Cooky dalla sua amata padroncina“.

Lasciando un numero dove poter contattare in caso di informazioni, si comunica anche che si darà una ricompensa a chi riporterà indietro il cucciolo alla sua mamma umana. Si aggiunge anche che: “il cucciolo ha il DNA depositato“.

Il post è stato condiviso moltissime volte, come tanti i commenti di solidarietà ricevuti.
C’è anche chi propone di verificare se ci fossero telecamere nella zona e chi invece, parla di una triste realtà: quella dei furti di animali. Rapiti soprattutto di razza, purtroppo il numero degli animali, che scompaiono per essere rivenduti o per farli riprodurre così da avere più cuccioli a disposizione solo per scopi economici, è in aumento.

Tra le soluzioni a questo problema, sicuramente ci sono adozioni consapevoli e presso canili o strutture adatte, evitando escamotage per cercare di ridurre i tempi o non sottoporsi ai controlli di routine.

La speranza è che il piccolo Cooky stia bene e che presto torni ad essere abbracciato dalla sua mamma che lo ama e lo aspetta ansiosa di rivederlo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube