Home News Cane rubato la notte di Natale: l’appello disperato per riaverlo – FOTO

Cane rubato la notte di Natale: l’appello disperato per riaverlo – FOTO

Doveva essere una giornata di festa ma purtroppo il cane gli è stato rubato proprio la notte di Natale. Il disperato appello sui social per trovarlo.

rubato cane natale
Yuri, il pastore del Caucaso rubato dal recinto di casa in cui si trovava (Foto Facebook – Giuseppe Genchi – amoreaquattrozampe.it)

Esistono persone senza cuore che non si fermano davanti a nulla, neanche in un giorno di festa. Un ragazzo della provincia di Bari ha scoperto la notte di Natale che il suo amato cane gli è stato portato via. Non appena si è reso conto della mancanza dell’animale nel recinto in cui si trovava, ha immediatamente sporto denuncia e ha lanciato un appello sui social per poterlo ritrovare il prima possibile. Purtroppo ad oggi non ci sono ancora notizie e la preoccupazione è davvero moltissima.

Ladri in azione la notte di natale: a Bari è stato portato via un cane dalla sua recinzione

rubato cane natale
Una foto di Yuri postata dal suo padrone sui social (Foto Facebook – Giuseppe Genchi – amoreaquattrozampe.it)

Doveva essere un giorno di festa ma qualcuno ha deciso di rovinarlo. Un ragazzo della provincia di Bari ha scoperto proprio la notte di Natale che il suo amato cane gli era stato portato via. L’uomo si era recato nella sua casa di campagna proprio per prendersi cura di lui, ma una volta arrivato si è subito accorto che qualcosa non andava. La recinsione all’interno del quale l’animale viveva era stata divelta e del suo cagnolone non c’era più nessuna traccia.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il cane era stato rubato: si riabbracciano dopo 1 anno grazie al microchip – FOTO

Scoprire che il proprio cane è stato rubato proprio la notte di Natale è stato un duro colpo per Giuseppe Genchi. Un atto davvero vile compiuto in un giorno festivo che inevitabilmente è stato rovinato.
Il cane, un pastore del Caucaso di nome Yuri, si trovava come sempre nel recinto dell’abitazione di campagna dell’uomo.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Il ragazzo si è accorto della mancanza del cane la notte tra il 24 e il 25 dicembre, quando si stava recando da lui per poterlo accudire e controllare come stesse.

Ti potrebbe interessare anche >>> Peluchin, cane guida rubato al padrone cieco: il web si mobilità per ritrovarlo – VIDEO

Una volta arrivato presso la sua casa di campagna, Giuseppe ha notato che la recinzione in cui si trovava Yuri era stata divelta e che il suo cane non era più lì. Quando è entrato per controllare se ci fosse qualche traccia, l’uomo ha notato che i ladri avevano portato via anche un sacco di crocchette e la spazzola per poter pettinare il cane. Senza perdere tempo, Giuseppe ha immediatamente sporto denuncia alle autorità, specificando che Yuri è in possesso di microchip. Oltre alla denuncia ufficiale ha anche deciso di far circolare sui social un appello con le foto dell’animale, chiedendo di aiutare a ritrovarlo o di fornire qualsiasi tipo di informazione nel caso qualcun notasse un pastore del Caucaso che possa corrispondere alla descrizione fornita. (G. M.)