Home News Lasciato da solo a casa, cane abbaia per quattro giorni

Lasciato da solo a casa, cane abbaia per quattro giorni

Santa Marinella: un cane ha abbaiato ininterrottamente per quattro giorni.
Il comportamento del Fido ha allarmato i vicini di casa, che hanno allertato i vigili del fuoco

cane abbaia quattro giorni
Cane solo in casa (Foto Pixabay)

Un cane ha abbaiato insistentemente per giorni, a tal punto da allarmare i vicini di casa sulle condizioni del Fido e della sua padrona.
Non riuscendo a rintracciare l’inquilina che occupava la dependance dello stabile in via dei Garofani 19, nel comune di Santa Marinella, i vicini hanno allertato i pompieri.

Il cane abbaia per quattro giorni, l’inattesa scoperta dei vigili del fuoco

cane abbandonato casa
Cane (Foto Pixabay)

Il cane ha abbaiato per quattro giorni senza sosta. I suoi latrati hanno messo in allerta i vicini di casa, che hanno temuto si trattasse di una richiesta di aiuto da parte del quattro zampe.

Così, preoccupati che fosse successo qualcosa alla padrona del cane, hanno cercato di mettersi in contatto con lei.

Dopo svariati tentativi senza successo di rintracciare telefonicamente la proprietaria del Fido, i vicini non hanno potuto far altro che richiedere l’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco di Civitavecchia.

Alle 16:00 di ieri pomeriggio, i pompieri si sono recati presso l’abitazione della donna e si sono introdotti nell’appartamento al piano terra, entrando dalla finestra.

Potrebbe interessarti anche: Il cane solo per strada e abbandonato: ora cerca una nuova famiglia -VIDEO

Date le premesse, i vigili del fuoco si erano preparati all’evenienza di trovare la padrona del cane in pericolo di vita. Ma la scena a cui hanno assistito era del tutto diversa da quella immaginata.

Nell’abitazione c’era solo il cane. Il Fido era stremato per aver abbaiato per ben quattro giorni, cercando di attirare l’attenzione di qualcuno, per ricevere aiuto.

La casa era abitata da una donna di nazionalità straniera. La signora faceva da badante all’anziano proprietario della struttura. In seguito alla scomparsa dell’uomo, i figli hanno permesso alla donna di restare nell’appartamento il tempo necessario per consentirle di trovare un’altra sistemazione.

I vigili del fuoco hanno soccorso il povero cucciolo. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri di Santa Marinella. Grazie all’intervento dei pompieri, il Fido è salvo e ora è stato affidato ai proprietari dello stabile.

M. L.