Home News Cade in acqua, cane salvato dall’intervento dei vigili del fuoco

Cade in acqua, cane salvato dall’intervento dei vigili del fuoco

Durante una passeggiata con il proprietario, un cane è caduto in acqua a causa del cedimento di una griglia: è stato salvato i vigili del fuoco.

Cade in acqua, cane salvato dai vigili
(Foto Screenshot)

Una brutta avventura per un cane Akita ed il suo proprietario, durante la loro passeggiata quotidiana: una griglia cede e il cane cade in acqua, in una vasca di espansione, richiedendo il pronto intervento dei vigili del fuoco, che lo hanno salvato, tempestivamente allertati dal proprietario.

Una griglia la causa dell’incidente

Aci non poteva certo immaginare che la sua passeggiata quotidiana si sarebbe trasformato in una brutta avventura, che poteva costargli la vita.

Aci è un cane, un giovane Akita, che come di consueto, nel tardo pomeriggio si reca a spasso con il proprietario per le campagne circostanti il luogo in cui risiede, a Roncaglia, una frazione della città di Piacenza.

Solo che questa volta qualcosa non è andato per il verso giusto. Una griglia è ceduta sotto il suo peso, facendolo precipitare per diversi metri nelle acque di una vasca di espansione. Il proprietario, per fortuna, ha avuto calma e sangue freddo nel chiamare immediatamente i soccorsi per salvare la vita del suo cane.

Potrebbe interessarti anche: Cane intrappolato in un fiume ghiacciato, i pompieri lo salvano VIDEO

Il salvataggio

L’intervento dei vigili è stato tempestivo ed ineccepibile.

Cade in acqua, cane salvato dai vigili
(Screenshot video)

La squadra di soccorso si è dovuta calare nelle acque della vasca di espansione, con un imbrago sia per il vigile del fuoco che ha recuperato il cane, sia per l’animale stesso.

Aci, nonostante l’indubbio spavento che avrà preso, è parso piuttosto tranquillo durante le operazioni di salvataggio. Merito dei soccorritori, che prima di imbragare il cane lo hanno tranquillizzato, facendogli capire che erano lì per salvarlo.

Così, imbragato in piena sicurezza, Aci è stato sollevato, insieme al suo soccorritore, al livello della strada, pronto per essere riconsegnato al suo proprietario. Indubbiamente una brutta avventura, che poteva avere dei risvolti tragici.

Potrebbe interessarti anche: Cane cade in un pozzo molto particolare: salvato dai vigili del fuoco

La griglia, ceduta sotto il peso di Aci, avrebbe ceduto a maggior ragione sotto il peso del suo proprietario. Oltre all’ipotesi maggiore, ovvero quella della morte per annegamento, v’era anche il pericolo dell’ipotermia del cane; senza contare che se non ci fosse stato l’acqua ad accogliere la sua caduta, non sarebbe sopravvissuto.

Appena Aci si rimetterà siamo sicuri che sarà entusiasta di tornare a fare la passeggiata; ma scommettiamo che lui e il suo compagno umano si terranno alla larga per un po’ dalla vasca di contenimento.

A. S.