Home News Scandalo nel mondo dei cavalli: doping agli animali, scuderia sequestrata

Scandalo nel mondo dei cavalli: doping agli animali, scuderia sequestrata

Scandalo nel mondo dei cavalli: alcuni animali sono stati trovati positivi al doping, un’intera scuderia viene messa sotto sequestro.

Doping Cavalli Scuderia
Una corsa ippica in una giornata di sole (Getty Images)

Che alcune tradizioni siano discutibili è ormai chiaro a tutti. Nelle tradizioni ci sono immersi tanti aspetti della nostra quotidianità: sport, costumi, modi di fare, di vivere e di costruire un pensiero. E schivare, o sottrarsi a esse, anche quando siamo nettamente contro, non è facile affatto. Altrimenti non si chiamerebbero tradizioni, ma “continui cambiamenti”.

Al giorno d’oggi, però, molte realtà stanno cambiando. Tanti cittadini non accettano più alcuni soprusi, soprattutto ai danni dei più deboli. E nei più deboli, molto spesso, c’entrano anche i nostri amici a quattro zampe. Sfruttati, martoriati, abusati in una maniera spaventosa, anche nelle società che si dicono all’avanguardia, come la nostra… italiana!

Nelle ultime ore è venuto alla luce un grandissimo scandalo nel mono dei cavalli: alcuni di questi bellissimi esemplari, che corrono nelle gare nazionali e internazionali, sono risultati positivi al doping. Un fatto che ha destato scandalo e scalpore perché a finire sotto sequestro è stata un’intera scuderia, che ora dovrà rispondere davanti le autorità competenti di fatti davvero gravi.

Una scuderia ippica della zona Pinerolo sotto sequestro: doping ai cavalli, lo sgomento è tanto

Doping Cavalli Scuderia
Due cavalli a confronto in una corsa ippica (Getty Images)

Sarebbe bello un mondo più empatico. Dove neanche più le parole servirebbero per capire i bisogni degli altri, in questo caso degli animali. Ci domandiamo spesso se utilizzarli per soddisfare bisogni e necessità umane sia lecito o meno. Ma la domanda, di per sé, è sbagliata a prescindere.

LEGGI ANCHE >>> Le diverse discipline dell’equitazione: lo sport a cavallo

Dovremmo chiederci se al posto loro vivremmo mai in determinate condizioni, siano anche esse favorevoli, ma prive di libertà. Ha destato molto scalpore ciò che è successo nelle ultime ore. Una scuderia ippica molto importante, di cui ancora non si conosce il nome, è stata messo sotto sequestro.

Il fattaccio è davvero grave: doping sui cavalli. Questi bellissimi esemplari sarebbero stati drogati, con farmaci vari, assolutamente vietati dalla legge, prima di alcune gare. Soprattutto uno, dove i primi quattro cavalli piazzati facevano parte della stessa scuderia. Al termine della gara sono arrivati i controlli.

LEGGI ANCHE >>> Dalla parte dei cavalli: l’iniziativa dell’Ippodromo Sesana

Dopo alcuni giorni i cavalli sono risultati positivi al doping. Uno scandalo che investe gran parte del mondo ippico, a livello nazionale ma anche internazionale. Ora la scuderia dovrà rispondere di maltrattamento e sfruttamento sugli animali, con assunzione di sostanze che vanno contro il loro benessere di vita e di salute. Un fatto gravissimo che prenderà sempre più forma e voce nelle prossime ore, se non giorni.

Davide Garritano