Home News Nuovi segnali stradali in difesa dei gatti: salvati già decine

Nuovi segnali stradali in difesa dei gatti: salvati già decine

Un progetto nuovo e originale vede l’installazione di nuovi segnali stradali in difesa dei gatti: la segnaletica è posta in prossimità delle colonie.

La nuova segnaletica
La nuova segnaletica (screen video)

Non è fantasia ma una bellissima realtà tutta italiana, nata in difesa dei mici che vivono nelle colonie. Nuovi segnali stradali sono stati installati in difesa dei gattini che circolano per le strade e già diverse decine sono stati salvati. Il progetto nasce dalla volontà di una consigliera che ha coniugato il suo lavoro in Comune con la sua passione per i felini, di cui si prende cura da sempre. L’idea è sorta proprio per cercare di tutelare la libertà e la vita degli amici a quattro zampe che vivono rischiando ogni giorno di rimanere vittime di tragici incidenti. La velocità con cui si percorrono le strade è infatti un pericolo per tutti gli animali liberi e che, secondo la consigliera, devono rimanere tali ma vanno tutelati.

Nuovi segnali stradali in difesa dei gatti: non è solo per gli automobilisti

Il cartello del Comune
Il cartello del Comune (screen video)

La storia che vi stiamo raccontando arriva da Quarto, una città in provincia di Napoli. Francesca è la Consigliera già volontaria dell’Oasi Felina, associazione che si occupa della cura e difesa dei mici. Giunta in comune, la donna si è subito messa a lavoro insieme al suo collega Vincenzo, anch’egli volontario dell’Associazione.

LEGGI ANCHE >>> Gattili e colonie feline a confronto: i numeri che fotografano la differenza tra le due realtà

Il progetto della segnaletica in difesa dei gatti vuole invitare gli automobilista ad una guida più prudente. I cartelli sono posizionati in prossimità delle colonie feline e la città di Quarto ne registra ben 20. Come sempre accade, il progetto è stato accompagnato da critiche e polemiche da parte di chi vorrebbe spostare i mici e circolare liberamente.

LEGGI ANCHE >>> Gattina stordita per la strada viene salvata da un Carabiniere (FOTO)

La legge 281/91 protegge i gatti liberi e le colonie censite, come quelle presenti a Quarto. Ma l’idea di Francesca e Vincenzo non vuole essere rivolta soltanto agli automobilisti veloci ma intente rivolgersi a tutti i cittadini, sensibilizzando al rispetto dell’ambiente e della biodiversità.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G