Home News Sesto San Giovanni, vigili salvano cucciolo di 4 mesi

Sesto San Giovanni, vigili salvano cucciolo di 4 mesi

CONDIVIDI

A Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, i vigili urbani del comando locale hanno salvato un cucciolo di Labrador dell’età di soli 4 mesi. Il cagnolino è un meticcio ed è stato tratto in salvo dal personale della polizia locale che lo aveva notato mentre vagava per le strade del centro abitato. La presenza del piccolo aveva destato preoccupazione anche in seguito alle segnalazioni giunte da diversi cittadini. Il rischio rischiava concretamente di finire investito dalle vetture che sopraggiungevano.

Il Labrador è stato tenuto poi al sicuro per qualche ora al comando di via Volontari del Sangue e si è prestato volentieri alle coccole dei volontari, i quali lo hanno rifocillato soprattutto dandogli dell’acqua, data la forte calura di questi giorni: “Aveva molta sete – fanno sapere gli stessi volontari – ed avrà bevuto come minimo un litro d’acqua”. Il cagnolino è stato affidato poi alla ditta comunale che ha l’incarico di raccogliere e badare ai randagi raccolti per strada.

Il cucciolo era privo di collare e placchette ma possedeva regolarmente il microchip di riconoscimento, come imposto dalla Legge. Attraverso di esso sarà possibile risalire ai proprietari e cercare di stabilire se sia scappato o se, come si spera che non sia, gli stessi lo abbiano abbandonato. Alcuni avvisi sono stati postati su Facebook ed anche sulla bacheca del municipio di Sesto San Giovanni. Purtroppo assistere a degli episodi di cani abbandonati per diversi motivi è una cosa che avviene con una certa frequenza non solo in Italia ma in tutto il mondo, ed alcuni sono veramente commoventi.