Home News Seviziati e presi a sassate dalla Baby Gang! Costretti a subire tutto...

Seviziati e presi a sassate dalla Baby Gang! Costretti a subire tutto questo!

CONDIVIDI

schermata-2016-12-11-alle-15-02-55

Una situazione che sta prendendo sempre più una piega sbagliata. Siamo nella zona di Legino Alta, è qui una baby gang sta seminando da un po di tempo il panico. Tra i residenti c’è preoccupazione, vista la difficoltà di arenare questi piccoli teppisti da strada. Secchioni presi a calci e divelti, cancelli di delimitazione e spazi privati presi a pretesto per “dimostrare” la loro forza. Ma non finisce qui, adesso l’orrore si è spostato anche sugli animali. Un video li ha ripresi mentre maltrattavano cani e gatti della zona, con cattiveria inaudita, ed addirittura una residente della zona ha trovato a carcassa di un gatto incastrato nella cassetta della posta. “Ho recuperato le carcasse di gatti torturati in una casetta. Impossibile che siano stati i cani che purtroppo i padroni lasciano gironzolare liberi senza guinzaglio, a ridurli così. Ho trovato i gatti incastrati in casette e trappole e ritengo altrettanto impossibile che ci siano finiti da soli”. Le immagini sono già al vaglio degli inquirenti, che farebbero bene a dare una severa lezione a queste persone, che rischiano di diventare, oltre che una piaga per la società, un cattivo esempio che alcuni giovani potrebbero mal interpretare.