Home News Si stufa del cane e lo getta nel compattatore dei rifiuti

Si stufa del cane e lo getta nel compattatore dei rifiuti

CONDIVIDI

Un gesto di crudeltà senza pari

cane gettato rifiuti
Cane gettato nei rifiuti

Si era stancata del cane, infastidita, lo prende e lo getta via nel compattatore dei rifiuti del palazzo.

La scena è stata ripresa dalle telecamere presenti nell’edificio. La donna, verso le due di notte, è uscita sul pianerottolo al settimo piano con il suo cane, di piccola taglia, per poi sollevarlo da collo e gettarlo nello svuota rifiuti. Successivamente, nel filmato, al vaglio degli inquirenti, la donna è stata vista allontanarsi senza il cane.

Nell’esemplare è precipitato fino al container, situato nel garage dell’edificio dove all’indomani mattina è stato trovato da un netturbino che stava svuotando la spazzatura.

L’animale è stato notato per miracolo dal dipendente che ha provveduto a contattare la società di protezione animali locale. Il cane è stato portato presso una clinica veterinaria. Presentava diverse ferite da taglio, ematomi e fratture alle costole. Per fortuna, è stato salvato.

Ad inchiodare la donna, le telecamere del palazzo. Dopo aver avviato le indagini, la polizia è risalita alla proprietaria del cane. La donna Dominiqua Parrish di 29 anni, durante l’interrogatorio ha ammesso il fatto, dichiarando che “non lo amava”.

La giovane donna è stata arrestata e successivamente liberata in attesa di giudizio per rispondere di crudeltà sugli animali.

“E’ accusata di uno degli atti più impensabili: lanciare un animale nella spazzatura. È difficile immaginare che qualcuno possa fare qualcosa di così crudele”, ha commentato il giudice che ha rinviato l’udienza al mese di giugno del 2019, ricordando che la legge tutela gli animali.

La donna è stata rinviata a giudizio per vari capi d’accusa, tra cui violenza aggravata, tentata uccisione e maltrattamento di animali. Rischia una condanna che arriva fino a 5 anni di carcere.

Ecco la notizia sui media americani:

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI