Home News Silvio e Sasha, entrambi i cani investiti lo stesso giorno: il grido...

Silvio e Sasha, entrambi i cani investiti lo stesso giorno: il grido d’aiuto

Silvio e Sasha sono due cani che hanno dovuto affrontare da sempre un amaro destino (se così lo si vuole chiamare): ora cercano il riscatto in un verbo ai tanti sconosciuto: aiutare.

Sasha Silvio Investiti
Sasha prima dell’incidente (Facebook – Lega Del Cane Altamura)

Forse oggi, mai come prima, abbiamo un “maledetto” bisogno d’aiuto. Noi, come persone, i nostri amici a quattro zampe, come animali, tutti come un’unica specie collegata con la Natura e l’Universo circostante. Prima lo capiamo, meglio riusciamo a venir fuori da codesta situazione. Una situazione che si rispecchia in storie singolari e particolare, come quella di Silvio e Sasha.

Due cani, un maschio e una femmina, che da sempre vivono nel “mondo” del randagismo. Anche questo un aspetto molto importante della nostra società affrontato, molto spesso, in modo sbagliato e al quale non si presta la giusta attenzione. Un’attenzione che, poi, sfocia in disordine e caos. Lo stesso in cui vivono da sempre questi due cani, i quali, fortunatamente, vengono aiutati da alcuni volontari della loro zona.

Silvio e Sasha investiti lungo la strada: ora cercano l’aiuto attraverso le cure

Sasha Silvio Investiti
Silvio prima dell’incidente (Facebook – Lega Del Cane Altamura)

Nella vita si può essere accomunati da tanti aspetti. Vite passate in simbiosi sono all’ordine del giorno. Ma non sempre per aspetti positivi. Uno di quelli negativi, nel mondo animale, è sicuramente il randagismo, un “cancro” della nostra società, nel quale, ancora oggi, vivono tanti cani. Com’era, e forse lo sarà ancora, per Silvio e Sasha.

LEGGI ANCHE >>> La storia intrecciata dei cani Libero e Luce: dalla sofferenza alla gioia comune

Questi due cani, però, fino a pochi giorni fa aveva la fortuna di essere accuditi dai volontari dell’associazione la Lega Del Cane della sezione di Altamura. Vivevano nelle campagne circostanti alla zona e venivano “protetti”, con tutti gli strumenti a loro disposizione, dai volontari dell’associazione stessa.

Fino a qualche giorno fa. Non perché qualcuno si è tirato indietro. Tutt’altro. Silvio e Sasha sono stati investiti, uno dietro l’altra. Il maschio ha riportato una frattura scomposta alla zampa anteriore, mentre la femmina è stata operata a causa di un otoematoma. I due cani sono alle prese con le cure e con la ripresa della condizione.

LEGGI ANCHE >>> Novità sulla storia di Anacleto e Merlino: arriva l’adozione in coppia

L’associazione ha condiviso un post sulla pagina Facebook per tutti coloro che vogliono contribuire alla causa e dare un aiuto a questi due cuccioloni che, oltre a vivere una perenne situazione di randagismo, molto sviluppata, ahinoi, nel Sud Italia, hanno subito un ulteriore dramma nella loro vita. Silvio e Sasha meritano molto di più!