Home News Novità sulla storia di Anacleto e Merlino: arriva l’adozione in coppia

Novità sulla storia di Anacleto e Merlino: arriva l’adozione in coppia

Importanti novità sulla storia del gatto Merlino e del cane Anacleto: due amici presi in adozione da una famiglia di Roma. Erano stati trovati in condizioni pietose dentro un parco della capitale.

Merlino Anacleto Cane Gatto Adozione
Anacleto e Merlino giocano insieme nella nuova casa (Facebook – Lage Nazionale per la Difesa del Cana sez, Ostia)

Che bella la vita quando ancora riesce a sorprendere nonostante la crudeltà e la cattiveria si siano impossessate di essa fino all’istante prima. Situazioni che possiamo trovare anche nel mondo animale. Com’è successo nella storia che ha visto come protagonisti il gatto Merlino e il cane Anacleto, due amici, inseparabili, ritrovati in pessime condizioni.

Una storia che aveva già trovato voce in precedenti scritti, e che oggi torna alla cronaca per evincere un finale tutto da favola, un po’ come i loro nomi. Merlino e Anacleto non hanno dovuto separarsi, e ora sono al sicuro. Hanno un tetto caldo e una famiglia che li ha presi con sé donando loro tutto l’amore del mondo. Ma le sorprese non finiscono qui.

Anacleto e Merlino presi in adozione da una famiglia di Roma: ad attenderli in casa altri amici a quattro zampe

Merlino Anacleto Cane Gatto Adozione
Merlino e Anacleto insieme a un volontario (Fonte Facebook)

Passare le intemperie è già di per sé una gran cosa. Passarle intatti è tutto. Così è successo a questi due amici, cresciuti assieme e abbandonati nel parco della della Cellulosa, nel quartiere Casalotti di Roma. Un signore, che passeggiava col suo cane, li aveva notati nascondersi tra le foglie e i rami secchi del bosco. Così i volontari della sezione della Lega del Cane di Ostia sono intervenuti.

LEGGI ANCHE >>> Un gatto e un maialino migliori amici grazie alla fattoria “casalinga”

I due sono usciti allo scoperto per un po’ di pappa e un po’ d’acqua. Da lì sono stati prelevati e portati in un posto sicuro. Qualcuno li aveva abbandonati con un gesto davvero ignobile. Sempre insieme, fin dalla nascita. Ci si aspettava un’adozione con i fiocchi, una di quelle da favola, proprio come i loro nomi. E così è stato.

A farsi avanti è stata una famiglia di Roma, marito, moglie e figlio. Appena hanno visto l’annuncio si sono fatti avanti. In verità, come ha affermato una volontaria di nome Emanuela, “le richieste sono state davvero tante e anche significative. Alla fine abbiamo scelto questa famiglia di Roma”.

LEGGI ANCHE >>> La storia di Merlino e Anacleto: cane e gatto trovati in un parco

E il motivo, forse, è da ricercare nell’ospitalità. Ad attenderli, in casa, c’erano altri dieci micetti, tutti salvati dalla strada o da pessime condizioni. Insomma, una famiglia che ospita “solo” animali cresciuti in ambienti ostili o salvati dalla strada. Un grande gesto. Ora Anacleto e Merlino possono iniziare una nuova vita pregna d’amore.