Home News Sofia, la gattina con un tumore alle orecchie: c’è una speranza –...

Sofia, la gattina con un tumore alle orecchie: c’è una speranza – VIDEO

Sofia, la gattina trovata all’angolo di un parcheggio, ferita e in pessime condizioni: una volta salvato, scoperto il tumore alle orecchie. I volontari di OIPA non si sono dati per vinti e per lei, ora, c’è una piccola speranza di passare un futuro più roseo.

Gatta Sofia Tumore Orecchie
La gatta Sofia dopo l’operazione (Facebook – OIPA)

Arrendersi… mai. Soprattutto quando dietro l’angolo ci sono ancora delle speranze che devono essere trasformate in azione. Un’azione concreta, magari, per salvare qualcuno e rendere la sua vita più rosea e migliore. Come sta capitando con la gattina Sofia. Questa felina è stata trovata dietro un angolo di un parcheggio a pochi metri da un’oasi felina. I volontari hanno subito notato che versava in condizioni non troppo agiate. Una volta ricoverata si è capito avere un tumore alle orecchie. Ma nessuno si è voluto arrendere al primo colpo e per lei, ora, c’è una piccola speranza.

Il tumore orecchie è stato asportato: la gatta Sofia dovrà affrontare delle altre cure

Gatta Sofia Tumore Orecchie
Sofia in braccio a una volontaria (Facebook – OIPA)

La speranza è l’ultima a morire se… è seguita dall’azione. Quanti falsi miti conosciamo oggi? Tantissimi. Alcune volte non ci soffermiamo a pensare quanto sia importante pesare le parole usiamo. Perché a queste corrisponde sempre un’azione, sia essa attiva, sia essa passiva.

LEGGI ANCHE >>> Tumore della pelle del gatto: causa, sintomi e trattamento

Proprio per questo non la speranza l’ultima a morire ma ogni nostra singola azione. Fatta ciò possiamo solo assistere, in modo attivo, a ciò che ci capita intorno. Come stanno facendo i volontari di OIPA di Ascoli Piceno, i quali poco tempo fa hanno raccolto, da un angolo del parcheggio, una gattina ferita e in pessime condizioni.

Sofia è stata portata subito da un dottore competente, affinché fosse visitata a modo. Alla fine l’è stato scoperto un tumore alle orecchie, il quale, però, è stato colto in tempo. Da lì la prassi per l’intervento. Entrambi i lobi sono stati asportati e ora Sofia cerca di riprendere le forze necessarie per continuare la dura battaglia.

LEGGI ANCHE >>> Sintomi di tumore nel cane: attenzione a questi segnali preoccupanti

Ovviamente le cure non si fermano qui, andranno avanti per ancora molto tempo. I volontari di OIPA, chiamati anche Angeli Blu, hanno lanciato un appello sulla loro pagina ufficiale di Facebook. Questa gattina ha superato già un grande ostacolo, ma ora non può essere lasciata da sola. Il coraggio va sempre premiato, soprattutto se si tratta di una vita in pericolo. Tutti assieme, azionandoci, si vince!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.