Home News Spruzza il profumo negli occhi del cane per ottenere più follower (VIDEO)

Spruzza il profumo negli occhi del cane per ottenere più follower (VIDEO)

Nota Influencer spruzza il profumo negli occhi del suo cucciolo di soli sei mesi per avere  il consenso dei follower e ottenere maggiori seguaci sui social, ottenendo il risultato opposto. Follower indignati la denunciano e la fanno arrestare. 

Cane maltrattato dall'Influencer ventenne per ricevere più follower
Cane maltrattato dall’Influencer ventenne per ricevere più follower (Screen video )

I tipi di abusi che gli animali domestici sono costretti a subire sono allarmanti, se poi gli abusi vengono effettuati per ricevere visibilità sui social, la situazione cambia notevolmente.

Questo sfortunatamente non è un caso isolato infatti , negli ultimi tempi è diventata una situazione incontenibile e a dir poco agghiacciante.

Da anni gli animalisti si battono per poter avere punizioni esemplari per chi  maltratta gli animali senza pensare al conseguente stato di salute delle povere creature.

Quella che ci troviamo a raccontarvi oggi è una situazione veramente surreale, che fa comprendere come le persone mettano a rischio la salute dei propri animali, per ricevere like o visibilità sui social.

Potrebbe interessarti anche :31-stelle-marine-morte-per-un-selfie-influencer-nella-bufera

Nota Influencer spruzza il profumo negli occhi del cane

Influencer ventenne Spruzza il profumo negli occhi del cane per ricevere più follower (Screen video)

Una nota Influencer Americana è stata infatti accusata di crudeltà sugli animali dopo aver spruzzato del profumo negli occhi del suo cane durante un Live video su Instagram, l’Influencer di circa 20 anni avrebbe infatti spruzzato il profumo negli occhi del cucciolo di soli sei mesi di nome Max per poi prenderlo per il collo minacciando  di spezzargli le zampe.

In molti impressionati dalla crudeltà della ragazza hanno temuto per la salute del piccolo Jack Russell e si sono rivolti alle autorità competenti per denunciare il maltrattamento.

La ragazza è stata arrestata in Georgia, l’Infuencer originaria della Luisiana è stata rintracciata mentre si trovava in un Motel nella contea di DeKalb. La donna sentendo le accuse ha consegnato volontariamente il piccolo Max ai servizi per gli animali di DeKalb secondo quanto riportato dall’ Atlanta Journal-Constitution.

Ma la situazione non è affatto chiara, l’arresto della donna è avvenuto il 22 gennaio ma su uno degli account Instagram della ragazza, il giorno prima dell’arresto, è comparso un post allucinante che annuncerebbe la dipartita del povero cucciolo :“Come ho pubblicato sul mio profilo personale Max non è più con noi Rip Buddy # 6Months on this Earth Keep Me In Preghiere”.

Il destino del piccolo non è affatto chiaro, anche se molte fonti sostengono che il giorno successivo al post, la donna abbia consegnato di sua spontanea volontà il cucciolo ai servizi per gli animali

In molti dopo aver letto il post della ragazza appena ventenne, si sono scagliati in commenti di odio per il destino crudele riservato al cane, e moltissimi l’hanno accusata di aver ucciso Max.

La donna ha pagato 2.500$ di cauzione e attualmente non può assolutamente avere animali domestici. La ragazza che ha 2 profili social ha un seguito molto elevato con uno ha oltre 147.000 follower, mentre sull’altro profilo ha oltre 60.000 follower.

La polizia sta svolgendo le proprie indagini. Ad inchiodarla ci sarebbe la registrazione di uno dei sui follower che vedendo il maltrattamento in diretta  avrebbe registrato e consegnato il video alla polizia.

Secondo uno dei portavoce della polizia l’influencer avrebbe rilasciato dichiarazioni sulla morte del cane solo per ottenere più follower, e il motivo dei maltrattamenti al cucciolo Max, aveva lo stesso fine.

Loriana Lionetti