Home News #StartPup: il concorso video dei cani in ufficio. Come migliorare la qualità...

#StartPup: il concorso video dei cani in ufficio. Come migliorare la qualità del lavoro

CONDIVIDI

cani lavoro

In diversi paesi, le aziende sono sempre più pet friendly, dando l’opportunità ai dipendenti di recarsi al lavoro con il proprio animale da compagnia, andando incontro alle esigenze del personale, spingendosi fino a concedere dei congedi per il lutto in caso di perdita del compagno 4 zampe, fino ai congedi di “paternità” nei casi di adozione.

Molte ricerche hanno evidenziato come la presenza di un animale domestico nel luogo di lavoro aiuti un dipendente ad essere più rilassato e contribuisca all’efficienza. Il lato empatico ed affettivo di un animale stimola e migliora le relazioni sociali. Una condizione ideale per favorire un ambiente di lavoro accogliente che dia voglia ai dipendenti di lavorare.

Ecco perché la Humane Society, organizzazione che si occupa della tutela degli animali, a livello internazionale, ha lanciato, in collaborazione con la piattaforma Wistia il primo concorso intitolato #StartPup dedicato agli uffici dog friendly, grazie al quale premiare la migliore azienda o il migliore ufficio in cui è concesso portare il compagno 4zampe.

Il concorso scade il 10 giugno. Per partecipare basterà realizzare un video di massimo due minuti di durata del cane in ufficio, compilare il modulo sul sito del concorso, dove inserire anche il filmato. Successivamente, il video potrà essere condiviso su Twitter menzionando @Wistia e utilizzando l’hashtag #StartPup.

La giuria è prestigiosa e spazia da esperti delle telecomunicazioni, come Matthew Gilbert, critico televisivo al The Boston Globe, Marta Sjörgen, che si occupa degli investimenti dell Northzone Venture Capital, Tamara Kartal, coordinatrice delle campagne di Humane Society International e Chris Lavigne, responsabile della produzione video a Wistia.

Per la valutazione saranno considerati vari criteri: umorismo, ingegno e la prova di un argomento convincente per il motivo per cui il cane di un avvio contribuisce l’ambiente di lavoro.

I vincitori saranno annunciati il 21 giugno e in palio ci sono diversi premi: tra cui una donazione di 500 dollari ad una filiale Humane Society, una telecamera GoPro, e un libero premio “500 Plan Video” da Wistia.

“Avere un cane in ufficio è uno stimolo e sempre più start-up si stanno rendendo conto dei benefici che ci possono essere. Per questo abbiamo pensato che fosse giunto il momento di far vedere alle persone cosa vuol dire andare al lavoro con il proprio cane”, ha dichiarato la Lavigne.

Per partecipare al concorso clicca StartPup.