Home News Steve, il cane abbandonato rischia di non sopravvivere: il colpo di scena...

Steve, il cane abbandonato rischia di non sopravvivere: il colpo di scena – VIDEO

Steve dopo essere stato abbandonato aveva pochissime possibilità di sopravvivere, ma il cane non ha mollato: una storia a lieto fine.

animale steve lasciato vivere
Cane Steve (Facebook)

Era stato abbandonato in condizioni pessime e non aveva alcuna possibilità di sopravvivere, sarebbe servito un miracolo per il cane Steve. Eppure, la voglia di continuare a vivere era tanta da far lottare l’animale fino alla fine. Ad inizio agosto, un filmato del rifugio Animal Services Center, situato a Las Cruses, New Mexico, USA, ha svelato la verità sull’abbandono dell’amico a quattro zampe. Le immagini, pubblicate dallo stesso ente sui social, sono toccanti e sono diventate immediatamente virali. Scopriamo insieme cosa è successo.

Il cane abbandonato rischia di non sopravvivere, poi la svolta per Steve

cane steve abbandonato sopravvivere
Cane Steve (Facebook)

Steve è un crociato di Chihuahua di circa quattro anni, abbandonato in uno stato demenziale. Quando è stato trovato, il cane pesava poco più di due kg e riportava una grave ferita vicino al coccige. Sdraiato in un contenitore pieno di immondizia, era immerso tra le feci e l’urina. Nessuno credeva che potesse sopravvivere, tanto che anche gli esperti avevano pensato all’eutanasia.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cane Royal ha perso la fiducia negli umani: da anni desidera una casa

Ma l’amico a quattro zampe non ha mai mollato: con coraggio e forza di volontà ha cercato in tutti i modi di sopravvivere e così il giorno dopo essere stato trovato, i volontari lo hanno fatto trasferire in un’unità di cura specializzata chiamata From the Heart Animal Rescue in Texas. Lì, il veterinario ha iniziato delle cure specifiche e la ferita è stata disinfettata e poi suturata.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cane ferito, legato e abbandonato di fronte alla biblioteca

Dopo una serie di esami e accertamenti, il medico ha confermato che il cane non aveva nessun disturbo o malattia che giustificasse la sua magrezza. Quella, infatti, deriva dalla negligenza dei proprietari che lo avevano abbandonato in condizioni pessime.

Il commento dei volontari

Oltre al video sui social, Steve è diventato anche il protagonista di un’intervista rilasciata a Las Cruces Sun News da parte di Kritin Witz, un volontario ospitante. Quest’ultimo non ha esitato a prendersi cura del cane e a portarlo a casa sua. Così ha affermato: Ho detto di sì quando ho visto le sue foto, perché a volte non si può dire di no.

Dopo l’abbandono la vita di Steve è cambiata completamente: il cane ha iniziato un percorso strepitoso, acquistando giorno dopo giorno le energie di cui aveva bisogno. Per il momento, quindi, è Krintin ad accudirlo e nel corso dell’intervista ha aggiunto: Non rifiuta mai la sua ciotola. Ora, si attendere per sterilizzarlo ed identificarlo. Una volta avvenuti questi passaggi, potrà essere adottato definitivamente.