Home News Angeli dei 4 Zampe Thor, la nuova vita per l’anziano cane che aspettava una famiglia in...

Thor, la nuova vita per l’anziano cane che aspettava una famiglia in canile

CONDIVIDI
cani anziani adozione
Thor al canile La Muratella di Roma

E’ stato uno dei tanti esemplari protagonisti della campagna di Roma per l’adozione responsabile “Tu puoi farlo #apriilcancello”.

La storia di Thor è stata raccontata attraverso uno dei dieci video commoventi di cani ospitati nel canile della Muratella a Roma. Ma Thor ha colpito il cuore di migliaia di persone. Un cane anziano che per ben 11 anni ha aspettato una famiglia dietro le sbarre di un box. Ogni volta sperava che anche per lui arrivasse la libertà. Ogni volta, c’era chi preferiva un cucciolo, un esemplare più giovane, un cagnolino di piccola taglia. Nessuno si soffermava davanti al suo box, nessuno, in tutti quegli anni si era mai interessato a Thor o aveva mai provato a guardarlo negli occhi. Risultato? Per anni, Thor ha aspettato in vano una famiglia.

In occasione del Natale 2018, il canile la Muratella, in collaborazione con il Comune di Roma ha promosso una campagna sul tema delle adozioni responsabili con la quale invitare le persone a regalare un cane adottato, ma con senso di responsabilità.

Tra le storie di tutti i piccoli ospiti del canile, le immagini di Thor hanno fatto breccia nel cuore di migliaia di utenti che hanno condiviso il video e in molti hanno inviato delle richieste di adozione per lui.

Tra queste, una giovane donna di nome Marta che da tanto tempo desiderava adottare un cane ma l suo compagno era sempre stato dubbioso. Casualmente la sera di Natale, Marta ha visto il video di Thor. La giovane donna aveva il cuore spezzato dalla storia di quel cane e ha inviato il video al suo compagno, fuori città per le feste. Al mattino seguente Walter non ha esitato. La sua risposta è stata immediata: “prendiamolo”.

La giovane coppia si è messa subito in contatto con il canile, anticipando di aspettare la fine delle vacanze per andare a conoscere Thor.

Il 3 gennaio, Marta e Walter hanno conosciuto Thor.

“Vi regaliamo l’ultima foto di Thor in canile, con la sua nuova pettorina, in mano a due ragazzi che non sono volontari che dopo pochi metri lo riporteranno in gabbia, inconsapevole di quello che sta per accadere… ignaro che da questa notte potrà lasciarsi alle spalle il freddo e il buio della sua gabbia… che il suo sonno non verrà più turbato dagli abbai di quei cani che sono stati sempre preferiti a lui… che l’amore che forse non ha mai conosciuto, adesso è arrivato anche per lui”.

Annuncia lo staff del canile pubblicato la fotografia di Thor finalmente libero.

Per Thor è stata creata anche una pagina facebook dove saranno inseriti gli aggiornamenti della sua nuova vita circondata dall’affetto di una famiglia.

Lo staff del canile ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla magia di questa storia a lieto fine, “Ilaria Parisella di AtraVisio per aver creato il video che gli ha salvato la vita, a Edgar Meyer, dell’Assessorato ambientale del Comune di Roma per aver organizzato questo progetto, a Marta e Walter… e grazie ai nostri operatori che oggi in lacrime hanno salutato Thor per l’ultima volta”.

Ecco l’ultimo giorno di Thor in canile

Continua a seguire la storia di Thor sulla sua pagina Facebook: Thor Selvaggio

C.D.