Home News Treviso, tre pitbull assaltano donna e le sbranano cane

Treviso, tre pitbull assaltano donna e le sbranano cane

CONDIVIDI

Tragico episodio avvenuto a Fontanelle, in provincia di Treviso, dove una donna ha subito l’assalto di tre pit bull inferociti ma a farne le spese è stato il suo cagnolino Pincher, sbranato dalla loro furia. Il tuttp si è verificato alle 21:15 di sera non lontano dal municipio. La donna stava passeggiando in tutta tranquillità come già fatto molte altre volte quando all’improvviso sono sbucati i tre cani di grossa taglia che non le hanno lasciato scampo. La signora ha visto il proprio cucciolo morire in questo modo.

In seguito è stata soccorsa dalle persone che si trovavano di passaggio, i quali sono riusciti a scacciare le tre bestie feroci e ad allertare i soccorsi. A quanto pare si tratta di tre cani di proprietà, usciti dalla abitazione dei loro padroni dopo aver approfittato di un cancello lasciato aperto. Tra l’altro è stato riscontrato un grave fattore di pericolo nella recinzione, composta da una doppia rete metallica che potrebbe rappresentare un rischio da non sottovalutare per parecchi bambini che potrebbero infilarvi le proprie mani.

Sembra anche che i tre pit bull siano ‘recidivi’: in passato è capitato che i vicini di casa se li siano ritrovati nel proprio giardino con fare bellicoso, ed in un’altra circostanza uno di loro riuscì ad intrufolarsi su di un’auto in movimento. Drammatiche le testimonianze di quanto successo qualche giorno fa invece, con una donna che ha riferito di aver visto sangue dappertutto. Il proprietario dei tre cani è riuscito a stento a radunarli ed a condurli via, per lui è in arrivo adesso una multa per omessa custodia di animale.

Un episodio decisamente all’inverso è accaduto invece altrove, alle Isole Hawaii. Una tragedia da non credere.