Home News Uomo appende gatto al balcone sotto il sole: denunciato il padrone

Uomo appende gatto al balcone sotto il sole: denunciato il padrone

Uomo appende gatto al balcone sotto il sole. Il responsabile è un uomo di ventisei anni che è stato individuato dalla polizia

Micio espressivo (Foto pixabay)
Micio espressivo (Foto pixabay)

L’ennesimo caso di maltrattamento ai danni di creature innocenti. Questa volta a farne le spese è un dolcissimo gatto che è stato appeso dal proprio padrone al balcone dopo che gli ha messo addosso la pettorina. Un episodio di una violenza senza senso che fortunatamente è stato salvato in tempo.

Potrebbe interessarti anche: Un uomo abbandona il cane per strada, lo adotta la sua vicina

Uomo appende gatto al balcone sotto il sole, l’ennesimo caso di violenza 

Macchina della polizia (Foto Pixabay)
Macchina della polizia (Foto Pixabay)

Il terribile episodio è stato ripreso da alcune persone che si trovavano a passare da quella zona e hanno provveduto a contattare il 112. Sul posto è intervenuta la polizia che dopo aver accertato l’accaduto ha portato con sé l’animale consegnandolo all’unità di igiene veterinaria di Viale Corsica. E’ successo a Firenze e il responsabile del vile atto è un cittadino cinese di 26 anni. L’animale nel momento del ritrovamento era impaurito a causa di tutto quello che ha dovuto subire. Purtroppo i casi di maltrattamento contro gli animali continuano senza sosta. L’ultimo si riferisce ad un  episodio che si è verificato nella giornata odierna e riguarda un altro caso di gravissima violenza.

Potrebbe interessarti anche: Imola: donna ubriaca picchia il suo cane davanti al supermercato

Un uomo ha sferrato calci e pugni ad un cucciolo per aver scavato una buca. Un video agghiacciante che ha sconvolto anche i magistrati. O ancora, il triste episodio del cane lasciato in auto sotto il sole che ha comportato la denuncia del padrone per abbandono. Di fronte ad episodi del genere ci chiediamo quando finirà tutto questo odio ingiustificato nei confronti degli animali, auspicandoci che presto episodi del genere possano cessare in maniera definitiva.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice