Home News Un uomo ruba un cane senza accorgersi di essere ripreso: Mookie è...

Un uomo ruba un cane senza accorgersi di essere ripreso: Mookie è salvo

Un uomo ruba un cane di nome Mookie, ma viene ripreso dalle telecamere: cosa succederà adesso.

signore prende cane mookie
Uomo catturato dalle telecamere (Irvine Police Department)

Avrebbe voluto passare inosservato, ma a quanto pare non c’è riuscito visto che il circuito di telecamere installate nel parcheggio dell’University Town Center ha ripreso il fattaccio. Un uomo è stato accusato di aver rubato un cane attraverso il finestrino di un’auto. L’episodio si sarebbe verificato il 16 settembre e nel filmato è possibile notare tutti i particolari dell’accaduto finiti sui social dopo la pubblicazione da parte di Irvine Police Department.

Un uomo ruba il cane Mookie: cosa è accaduto dopo la segnalazione

uomo ruba cane mookie
Uomo catturato dalle telecamere (Irvine Police Department)

Si chiama Earl Choi ed ha 38 anni l’uomo californiano negli Stati Uniti che è stato ripreso dalle telecamere a circuito chiuso mentre è intento a rapire un piccolo cane di nome Mookie nel parcheggio al dettaglio University Town Center. Nel filmato, è evidente che l’accusato prende il cucciolo dal finestrino della macchina e lo porta via correndo.

Ti potrebbe interessare anche>>>Boss, il cane festeggia il diploma in smoking insieme al suo migliore amico – VIDEO

In primo luogo, si vede il signore che si dirige verso l’auto sul lato passeggero e poi si ferma appoggiato al finestrino e parla con Mookie, tentando di rassicurarlo. Dopo circa 40 secondi, Earl ruba il cane e scappa via. Successivamente, il proprietario del veicolo e dell’animale ha denunciato l’accaduto al dipartimento di polizia di Irvine che hanno segnalato l’evento anche sui social.

Ti potrebbe interessare anche>>>Cane finisce in manette, aiuta il padrone in un crimine: l’allarme sui social

Proprio il diretto interessato avrebbe risposto all’annuncio, spiegando che il suo compagno di stanza aveva trovato un cane con le stesse caratteristiche dell’animale scomparso. Poi avrebbe riferito che avrebbe ridato il cucciolo al proprietario in cambio di una ricompensa. Così, il padrone avrebbe organizzato un appuntamento per riprendersi il suo amico a quattro zampe.

Una volta arrivato sul luogo deciso, Earl è stato arrestato e accusato di aver rubato il cane. Tutto ciò è potuto succedere grazie alle immagini riprese dalle telecamere del circuito di sicurezza. La polizia di Irvine ha dichiarato che il cane è stato ridato al padrone e che il sospettato ha ottenuto la giusta punizione.