Home News Uomo sacrifica la propria vita per salvare il cane caduto in un...

Uomo sacrifica la propria vita per salvare il cane caduto in un tunnel

Un uomo un contadino di nome Gary Davies, 36 anni ha sacrificato la propria vita per salvare quella del suo cane che era caduto in una sorta di tunnel scavato nel terreno. il terreno ha ceduto e l’uomo è deceduto per salvare il suo cane.

(Foto Unsplash)

Un uomo si era calato in un tunnel scavato da qualche animale per cercare di recuperare il suo cane un piccolo terrier sprofondato nel tunnel di circa 2 metri nelle campagne del cugino sito a Rhayader, nel Galles centrale.

Potrebbe interessarti anche :Gatto eroe sacrifica la sua vita per salvare quella dei bambini (FOTO)

Uomo di 36 anni sacrifica la sua vita  per salvare il suo cane

(Foto Wales News Service)

Pochi istanti prima del terribile incidente l’uomo aveva chiesto di essere fotografato sorridente mentre cercava il suo cagnolino, il cane sembrava infatti bloccato nel sottosuolo e l’uomo per salvarlo ha deciso di correre il rischio e addentrarsi nel cunicolo stretto.

Sfortunatamente però il terreno che era molto friabile e sabbioso ha ceduto e una valanga di terra ha ricoperto il povero Gary Davies.

Sul luogo era presente  la sig.ra Claire Burns che ha assistito a tutta la scena ha dichiarato che dato che il cane sembrava bloccato nel terreno in profondità, hanno chiesto l’aiuto all’agricoltore locale Raymond Rees per portare il suo JCB per allargare la buca.

Gary è poi saltato dentro per tirare fuori il cane. Stava cercando di raggiungere il tunnel per il cane e, mentre lo faceva, questo tunnel è crollato”.

“Non credo che l’abbia visto cadere su di lui”. L‘uomo era infatti disteso a faccia in giù nella speranza di recuperare il cucciolo smarrito.

Immediatamente dopo la caduta delle circa 5 carriole di terrendo addosso all’uomo. I presenti hanno immediatamente contattato i soccorsi che alla fine hanno individuato il signor Davis e trasportato immediatamente presso il Queen Elizabeth Hospital di Birmingham cercando di salvargli la vita .

Pochi istanti dopo che l’uomo è stato trascinato furi dalla buca il cane è riuscito a scavare la terra e grazie all’intervento del suo proprietario e dei soccorsi è riuscito a  venir fuori da solo, riportando un leggero sanguinamento al naso e nessuna altra ferita.

Il cane è uscito quindi illeso dalla drammatica situazione mentre per colui che voleva salvarlo, dopo 3 giorni senza alcun miglioramento neurologico, la famiglia ha deciso di sospendere i trattamenti di rianimazione.

Secondo quanto riportato infatti l’uomo ha subito un collasso del polmone destro e una lesione cerebrale ipossica “grave” causata dalla mancanza di ossigeno.

L’uomo considerato da tutti i conoscenti una persona meravigliosa e tranquilla ha sacrificato la sua vita per salvare quella del piccolo cagnolino incastrato nel sottosuolo .

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Loriana Lionetti