Home News Veterinaria volontaria adotta un gatto ucraino: era stato abbandonato

Veterinaria volontaria adotta un gatto ucraino: era stato abbandonato

Grande gesto quello della veterinaria volontaria che adotta un gatto ucraino dopo che la famiglia non poteva più prendersene cura.

ucraina gatto
Gatto adottato (Facebook – Julie Ryan Johnson)

Più di 11 milioni di persone sono fuggite dall’Ucraina, molte con i loro animali domestici, e si sono dirette verso i paesi confinanti per la loro sicurezza. Mentre i proprietari arrivano affamati ed esausti, la loro principale preoccupazione è il benessere dei loro animali. Molti per prima cosa si dirigono alla tenda veterinaria dell’International Fund for Animal Welfare (IFAW) per far esaminare i loro amati cani e gatti.

Adotta gratto ucraino: l’incredibile gesto della veterinaria

Veterinaria adotta gatto
Veterinaria e il suo gatto (Facebook)

Veterinari autorizzati e volontari sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per esaminare e curare gli animali e fornire ai proprietari preoccupati la tanto necessaria rassicurazione che il loro cane o gatto sta bene. La dottoressa Julie Ryan Johnson, membro del consiglio di Greater Good Charities e veterinaria volontaria, ha raccontato del suo periodo al confine polacco-ucraino e di come è tornata negli Stati Uniti con un nuovo compagno peloso.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane viene adottato e diventa il miglior amico del neonato – VIDEO

La sua esperienza è stata incredibilmente gratificante. “Il mio lavoro era quello di aiutare a preparare gli animali domestici che avevano attraversato il cancello del confine per la prossima tappa del loro viaggio“, ha raccontato Julie. Quando arrivano al confine, infatti, alcuni animali arrivano non in buone condizioni a causa della scarsità di cibo e acqua. I volontari sono li proprio per rimetterli in sesto. La tragica storia di una donna ha toccato il cuore della veterinaria che ha voluto farsi avanti e aiutare.

Ti potrebbe interessare anche >>> Gatto scomparso: proprietaria promette ricompensa per ritrovare Chocolat

Dopo un lungo e straziante viaggio fuori dal paese devastato dalla guerra, una donna è arrivata in Polonia con sette gatti. La sua casa è andata in fiamme e lei è riuscita a fuggire con tutti i suoi felini. Purtroppo, la povera donna è stata in grado di portare solo un gatto con lei alla sua prossima destinazione. Dopo aver preso la difficile decisione, ha passato diversi minuti a piangere mentre diceva addio ai suoi amici felini. IFAW ha preso i gatti rimanenti e ha trovato loro delle case amorevoli, una delle quali appartiene alla veterinaria.