Zoo adotta un cucciolo come compagno di giochi per un piccolo ghepardo

Foto dell'autore

By Redazione

News

Lo Zoo dell’Ohio accoglie un cucciolo di cane come compagnia ad un piccolo ghepardo appena nato, così da permettergli di crescere insieme.

cucciolo di ghepardo e cucciolo di cane crescono insieme
Il ghepardo Rozi e la cagnolina Daisy (Facebook – @CincinnatiZoo)

Lo Zoo e il giardino botanico di Cincinnati hanno annunciato che presto un nuovo membro arriverà alla struttura. Daisy è una cagnolina, affiancata a Rozi, un cucciolo di ghepardo nato da poco, che è arrivato da pochi giorni alla struttura. L’obiettivo è dare un amico al piccolo felino, che possa accompagnarlo nella crescita. Lo Zoo ha adottato Daisy da una cucciolata di cinque cuccioli, ospitati al centro per animali  Animal Rescue Fund, del quale annuncio è stato pubblicato anche sulla pagina dello Zoo, per aiutare gli altri quattro piccoli a trovare una casa definitiva.

Piccolo ghepardo ha un nuovo compagno di giochi, un cuccioli di cane adottato dallo Zoo

Nuovo cucciolo di ghepardo zoo
Cucciolo di ghepardo Rozi (Facebook – @CincinnatiZoo)

Daisy non è il primo cagnolino che viene adottato dalla struttura, nel 2019, un altro cane ha fatto per anni compagnia a Kris, un ghepardo che vive nello Zoo. Remus, il cane, e Kris, per anni, sono stati inseparabili, perfetti compagni di giochi, infatti sulla pagina Facebook della struttura sono stati condivisi moltissimi video in cui i due si rincorrevano divertendosi crescendo insieme nel corso degli anni.

Ti potrebbe interessare anche >>> Nata la prima Tartaruga gigante delle Galapacos albina: è accaduto in Svizzera (VIDEO)

Lo Zoo ha accolto Rozi a maggio, condividendo un video dell’adorabile nuovo arrivato che ha intenerito tutti sul web. La mamma non poteva prendersi cura di lui, così i volontari lo stanno nutrendo manualmente, assicurandosi della sua buona salute e provvedendo alle cure necessarie nel corso della sua crescita.

Ti potrebbe interessare anche >>> Mamma proibisce alla bimba di adottare il gatto trovato per strada – VIDEO

La mamma di Rozi è ospitata in un altro Zoo, e quando le è stata fatta una radiografia alla pancia, nel momento in cui aspettava il piccolo ghepardo, i veterinari hanno notato che possedesse un solo cucciolo, e in una gravidanza in cui è prevista la nascita di un solo piccolo, la madre, non produrrà abbastanza latte per nutrirlo, così è stato necessario affidare le cure per il cucciolo alla struttura, identificata dal Cheetah Species Surviva Plan, come miglior posto della zona per allevare il piccolo.

Per il prossimo mese i responsabili si occuperanno di Rozi dietro le quinte, successivamente però sarà unito agli altri esemplari della struttura, dove potrà crescere insieme alla sua  nuova amica Daisy. (Beatrice Croce)

Gestione cookie