Home Schede Kooikerhondje: razza, caratteristiche, carattere e salute

Kooikerhondje: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Kooikerhondje oppure come lo chiamano gli olandese ‘piccolo cane cager’ è legato ai padroni, gli piace giocare con i bambini, si adegua con facilità ma bisogna sempre ricordare che non è esclusivamente un cane da compagnia. Nato in Olanda per attirare anatre nelle trappole e con il tempo si è adeguato ad essere anche un buon cane da compagnia. È solare, affettuoso e gli piace stare in movimento. Non si consigliano padroni inattivi e sedentari. Può essere anche la prima scelta di un padrone novizio per il suo temperamento docile e obbediente. I suoi bisogni devono essere soddisfatti se viene lasciato solo per qualche giorno. Non può immettersi nel ruolo da guardiano per l’eccessiva complicità con chiunque. È apprezzato nel suo lavoro che lo fa con determinazione e in maniera scrupolosa. È un cane di taglia media, robusta ma non eccessivamente, ricoperto dal lungo pelo ed ha un movimento sciolto e leggero. Si affeziona subito alla famiglia che lo adotta e diventa geloso se si fanno delle coccole verso gli altri cani o altri animali, però se capisce che hanno altri padroni non ci sono problemi.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia e compagnia
  • Taglia:Medio-Piccola
  • Vita Media:12-14 anni
  • Altezza maschio:34-40 cm
  • Altezza femmina:34-40 cm
  • Peso maschio:9-11 Kg
  • Peso femmina:9-11 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Questo esemplare ha un temperamento sensibile, dolce, garbato ed è cordiale con tutti. Nato come cane da lavoro ma può essere addestrato come cane da compagnia e riesce subito ad adattarsi. I cacciatori lo apprezzano per il suo essere pignolo e meticoloso durante le battute di caccia. Hanno sempre fatto da esca per attirare le anatre nelle loro trappole. Fuori dai periodi di caccia preferisce prendere prede d’acqua o piccoli roditori. Dal carattere tranquillo e solare riesce anche a sfogare la sua potenza. I cambiamenti d’aria non sono un problema però si preferisce arrestare qualsiasi attività con l’alta stagione. Adorando l’aria aperta può anche dormire fuori. Coabitare con i gatti non si consiglia per il suo istinto innato da cacciatore. I suoi simili non sono un problema ma per stare sotto lo stesso tetto deve aver imparato i codici canini per socializzare. È molto riservato se non conosce una persona, ma è facile da dissuadere quindi come cane da guardia non è affidabile, anzi non è proprio il suo ruolo con il carattere che si ritrova. Lo stile di vita, come per quasi tutti i cani da lavoro, è stare in campagna all’aria aperta per scorrazzare senza vincoli di spazio. Ciò nonostante, si adegua alla vita in città nel piccolo appartamento però gli si devono far fare delle passeggiate nei parchi e tra gli spazi verdi. Si consiglia di farlo vivere in una casa con giardino o terrazzo per tenerlo libero e fargli sfogare le sue energie. Questi ambienti si devono recintare per prevenire che scappi per il suo forte istinto di cacciatore.

PREZZO

Per sapere il costo di un cucciolo pedigree Kooikerhondje occorre andare nel Paese natio. Il prezzo di qualsiasi esemplare varia in base all’età al sesso e alle origini. In Italia non è molto conosciuto, ma possiamo stabilire un budget di spesa per il sostentamento mensile che è di 30 euro.